Serie A, Abodi: "Contrario alla rateizzazione. Questione di equa competizione"

07.12.2022 17:26 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Serie A, Abodi: "Contrario alla rateizzazione. Questione di equa competizione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Sull'emendamento al Decreto Aiuti quater riguardo la rateizzazione in 60 rate senza sanzioni dei versamenti fiscali e contributivi delle società sportive è intervenuto poco fa il ministro per lo sport e i giovani Andrea Abodi al question time alla Camera dei Deputati: 

"Chiarisco la mia posizione, peraltro confermata dal parere negativo sull'emendamento proposto. La risposta è sintetica: siamo contrari. Riteniamo che il settore sportivo, quello calcistico e in particolare quello professionistico, possano trovare soddisfazione nelle loro esigenze nelle norme a parità di trattazione del settore delle imprese. E' anche un concetto di equa competizione, ci sono società virtuose che investono anche nelle infrastrutture sociali e magari fanno un acquisto in meno. Altre hanno un paradigma gestionale diverso. Confermo la decisione presa e formalizzata, che cercherò di difendere a ogni costo. Una posizione chiara e inequivocabile". "Le risorse destinate alle società dilettantistiche, ha chiarito ancora il ministro, fanno parte delle macro-voci della misura finanziaria con tutte le voci: caro energia, credito imposta relativamente alle sponsorizzazioni, lo sport bonus, così come l'avviamento allo sport per i disabili".