Stadio Roma, il M5S valuta l'ipotesi di una nuova votazione dell'interesse pubblico

19.04.2019 11:01 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Stadio Roma, il M5S valuta l'ipotesi di una nuova votazione dell'interesse pubblico

Ci sono dei ripensamenti in merito all'interesse pubblico nel nuovo stadio della Roma. I dubbi sorgono dall'esigenza di rivalutare il progetto a seguito dell'arresto di Marcello De Vito, ex presidente dell'assemblea capitolina. Ecco perché, come riportato dal quotidiano Leggo, si prospetta l'ipotesi di una seconda e nuova votazione all'interno dell'aula Giulio Cesare del comune. Ad avanzarla è proprio il Movimento Cinque Stelle, che in questi giorni sta valutando l'impatto sportivo del progetto Tor di Valle. Proprio nella giornata di giovedì le commissioni Urbanistica e Lavori Pubblici hanno bocciato la proposta di delibera di Grancio e Fassina per l'annullamento dell'interesse pubblico dello stadio. L'intento del Movimento, infatti, sarebbe quello di non cancellare la votazione già effettuata in aula in passato. Procedere per una seconda volta al voto, quindi, significherebbe ricercare una semplice conferma.

SPAL, FLOCCARI RICORDA IL GOL PIU' BELLO CON LA MAGLIA DELLA LAZIO

LAZIO, NICOLO' D'ANGELO SCELTO COME SECURITY MANAGER

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE