Uefa, indagine su cori razzisti a Sofia

15.10.2019 13:50 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - LONDRA, 15 OTT - La Uefa ha aperto un fascicolo sui ripetuti cori razzisti che ieri sera a Sofia hanno portato per due volte alla sospensione della partita Bulgaria-Inghilterra. E' stato lo stesso presidente della Federcalcio inglese, Greg Clarke, definendo quanto successo allo stadio Levski "vergognoso e orribile", a confermare l'apertura di un fascicolo da parte del massimo organo del calcio europeo. "Ho parlato con delegati Uefa sia durante la partita che all'intervallo, e anche alla fine -le parole di Clarke. Mi è stato detto che saranno condotti accertamenti affinché queste vergognose scene di terribile razzismo siano valutate adeguatamente".