Europa League, anche il Siviglia è in emergenza: uomini contati a centrocampo per Machin

08.02.2019 08:15 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Europa League, anche il Siviglia è in emergenza: uomini contati a centrocampo per Machin

Dopo il successo di ieri sull'Empoli, la Lazio avrà una settimana per preparare la sfida di giovedì contro il Siviglia valida per i sedicesimi di finale di andata di Europa League. Una sfida dura per i biancocelesti che dovranno fare i conti con un avversario ostico, ma soprattutto con un'infermeria piena. Oltre a Wallace e Lukaku, quasi certo il loro forfait, Inzaghi dovrà valutare le condizioni di Immobile e Luis Alberto, costretti a saltare la gara contro l'Empoli. Il mister dovrà fare i conti con la stanchezza dei suoi chiamati agli straordinari da un calendario che, complice l'anticipo della sfida con i toscani per lasciar spazio al rugby, ha messo a dura prova le energie dei suoi ragazzi. Se Atene piange, Sparta non ride. Anche il Siviglia è in piena emergenza, complici le 41 gare ufficiali già disputate dagli andalusi finora. Le tante partite hanno messo a dura prova la rosa di Machin costretto a fare i conti con un'autentica emergenza a centrocampo. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, il tecnico dovrà rinunciare per la sfida di giovedì sicuramente a Nolito, Aleix Vidal e Gonalons. Non è finita qui perché Jesus Navas, Munir e Gnagnon andranno valutati in questa settimana essendo tornati a disposizione solamente ieri. I risultati faticano ad arrivare e gli appena 4 punti su 15 raccolti nel 2019 e il pesante 6-1 subito dal Barcellona con conseguente eliminazione dalla Coppa del Re hanno creato malumore e spento l'entusiasmo che aveva accompagnato le splendide prestazioni di fine  2018. Gli andalusi sono stati costretti ad andare oltre le proprie forze con Banega che ha già nelle gambe 2892 minuti. Domenica c'è l'Eibar e poi la Lazio, una doppia sfida da affrontare con gli uomini contati.