Gassman: "Lazio? Sarri mi piace ma è prevedibile. La Roma e Mourinho sono superiori"

L'attore parla del campionato e incorona la Roma e Mourinho. L'artista punge sia la Lazio di Sarri sia Inzaghi, definito poco abituato a vincere...
12.09.2021 10:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Gassman: "Lazio? Sarri mi piace ma è prevedibile. La Roma e Mourinho sono superiori"

Alessandro Gassman si è raccontato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport. L'attore ha parlato di calcio commentando l'arrivo di Mourinho sulla panchina della Roma. L'attore, noto tifoso giallorosso, ha detto che il portoghese ha portato personalità e che lascerà il segno a Trigoria. Secondo lui la sua Roma potrà ambire a un posto in Champions e Abraham sarà il big del nostro campionato dopo gli addii di Lukaku e Cristiano Ronaldo. Inevitabile la domanda sulla Lazio che ha accolto Maurizio Sarri e sul derby. Gassman è perentorio: «Ma noi siamo superiori. Sarri mi piace, il suo Napoli era meraviglioso, ma è un po' prevedibile. Quando gli si insabbiano gli ingranaggi trova problemi». Stilettata anche per Simone Inzaghi giudicato bravo, ma non abituato a vincere (per la verità ha vinto tre trofei alla Lazio). Anche Spalletti non viene risparmiato per il suo trascorso in giallorosso anche se viene definito uno che "ce sa fa". L'artista ha poi parlato dell'estate dei successi italiani sperando che nel 2022 possa essere la Roma a vincere, finalmente, qualcosa.