Stadio Roma, la giunta Zingaretti deve rimediare ai vizi amministrativi

L'interrogazione urgente dei consiglieri regionali del M5S in risposta al silenzio del Campidoglio
19.07.2019 09:15 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
Stadio Roma, la giunta Zingaretti deve rimediare ai vizi amministrativi

Spetta a Zingaretti e alla sua giunta il compito di risolvere il problema dei vizi amministrativi del progetto dello stadio della Roma. Questo, almeno, è quanto stabilito dalla capogruppo del Movimento Cinque Stelle alla Regione, la Lombardi, dal vicepresidente del Consiglio regionale Porrelli e da Cacciatore, il presidente della commissione urbanistica. Il trio, stando a quanto riportato dal Messaggero, ha chiesto - tramite interrogazione urgente - che vengano rispettate da parte della Regione le prescrizioni sancite nella Conferenza dei Servizi. Una decisione che arriva dopo giorni di silenzio da parte del Campidoglio, rimasto quasi indifferente davanti al parere legale che aveva messo in evidenza la mancanza delle condizioni per la realizzazione dello stadio. 

LAZIO, GIORNATA DI VISITE MEDICHE IN PAIDEIA
LAZIO, I 15 ANNI DELL'ERA LOTITO
CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME PAGE