PRIMAVERA - Lazio, il Lecce è letale: prima sconfitta in campionato per i biancocelesti

Pubblicato il giorno 1/12/18 alle ore 11:25
02.12.2018 07:20 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 15081 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, il Lecce è letale: prima sconfitta in campionato per i biancocelesti

Non è andata come doveva e come si pensava. La trasferta di Lecce si rivela amara per la Lazio di Valter Bonacina, che raccoglie la prima sconfitta nel girone B del campionato Primavera 2. Le reti in sequenza nel primo tempo di Lezzi e Alfarano nel giro di tre minuti stendono la formazione biancoceleste, oggi mai veramente in partita. Un passo indietro rispetto alle gare precedenti, quando la Lazio si era dimostrata essere sempre superiore alle avversarie che si è trovata di fronte. Il pressing asfissiante sui portatori di palla da parte del Lecce, e la velocità degli attaccanti avversari, hanno messo in seria difficoltà i capitolini, che non sono riusciti mai a rendersi pericolosi. I moniti di Bonacina, che dopo la vittoria sul Perugia aveva chiesto più cattiveria e determinazione, non sono serviti. Le difficoltà rimangono le stesse, soprattutto in trasferta, dove i biancocelesti spesso fanno fatica. Il cammino rimane comunque più che positivo, la Lazio conserva ancora il primo posto in classifica. Ora la testa va alla gara casalinga contro il Livorno, dopo la quale seguirà un lungo periodo di sosta fino a metà gennaio.

Primavera 2, 10ª Giornata

Lecce-Lazio (Lezzi, Alfarano)

Sabato 1 dicembre, h. 11:30, Centro Sportivo ‘Kick-Off’ di Cavallino (LE)

Formazioni ufficiali

LECCE (4-3-3): Milli; Pierno, Gianfreda, Riccardi, Alfarano; Cancelli, Angelini, Laraspata; Castrovilli, Lezzi, Avantaggiato. A disp.: Centonze, Pasqua, Monterisi, Dario, Maselli, Bric, Tarantino, Ferrante, Gallo, Quarta, Suma, Felici. All.: Sebastiano Siviglia

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, De Angelis; Czyz, Rezzi (60' Zitelli), Bianchi, Mohamed (80' Cesaroni), Falbo; Capanni, Scaffidi. A disp.: Marocco, Kalaj, Francucci, Kaziewicz, Shoti. All.: Valter Bonacina

Arbitro: Ivan Robilotta (sez. Sala Consilina).
Ass.: Francesco D'Apice e Nicola Nevio Spiniello.

FINE SECONDO TEMPO

90'+5 - Triplice fischio di Robilotta, Lazio che raccoglie la prima sconfitta stagionale in campionato.

90' - 5 minuti di recupero concessi dall'arbitro. 

83' - Bianchi in torsione sul cross di Zitelli. Pallone alto.

80' - Secondo cambio per la Lazio: entra Cesaroni al posto di Abukar. 

78' - Ultimi due cambi per il Lecce: dentro Suma e Felici.

77' - Lecce vicinissimo al terzo gol! Pierno dalla destra converge verso il centro e calcia a giro. Pallone che si infrange sul palo.

73' - Tre cambi per il Lecce di Siviglia. Entrano Maselli, Monterisi e Dario, fuori Riccardi, Alfarano e Avvantaggiato.

68' - Azione personale di Lezzi che fa fuori 4 avversari in dribbling, poi calcia dai 30 metri. Alia si allunga e spedisce in corner.

66' - Ci prova ancora Capanni in rovesciata sulla sponda di Silva. Pallone ancora alto.

62' - Brutto fallo di Lezzi su Capanni. L'arbitro gli mostra il giallo.

60' - Prima mossa di Bonacina. Entra Zitelli al posto di Rezzi.

53' - Discesa di Czyz che mette al centro per Capanni. Il tiro in girata del brasiliano finisce di poco alto.

50' - Lecce vicinissimo al terzo gol. Castrovilli a tu per tu con Alia che compie un super intervento e spedisce in corner.

46' - Iniziato il secondo tempo, nessun cambio nelle due squadre.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO 

45'+1 - Duplice fischio di Robilotta. Termina 2-0 per il Lecce la prima frazione.

45' - Un solo minuto di recupero concesso dall'arbitro.

40' - Scontro violento fra Alfarano e Armini. Ha la peggio il giocatore del Lecce che fa fatica a rialzarsi. L'arbitro ammonisce il giocatore dei pugliesi, che era in ritardo.

38' - Brivido per la Lazio. Azione perfetta del Lecce in contropiede, portato avanti da Avvantaggiato. Alla fine la conclusione di Lezzi supera Alia ma finisce di poco al lato.

34' - Primo giallo della partita all'indirizzo di Gianfreda per un fallo su Capanni.

27' - Partita complicata per la Lazio. Il pressing del Lecce è asfissiante, sempre due uomini sul portatore di palla. 

20' - Iniziativa personale di Abukar che porta al tiro dal limite Capanni. Pallone alto di poco. 

14' - Prova a reagire la Lazio. Su un calcio di punizione Milli non trattiene il pallone, Rezzi da due passi calcia in porta ma spreca clamorosamente spedendo alto il pallone.

11' - Raddoppio del Lecce! Lazio in evidente difficoltà, Alfarano con un'iniziativa personale si fa beffa di tutta la retroguardia biancoceleste e poi con un diagonale preciso batte per la seconda volta Alia.

8' - Gol del Lecce! Pasticcio difensivo della Lazio, Alia rimedia al primo tiro di Avvantaggiato, poi però non può nulla sul rigore in movimento calciato da Lezzi, lasciato troppo solo in area dalla retroguardia biancoceleste. 

5' - Lazio vicinissima al vantaggio. Abukar calcia dal limite, palla di poco al lato complice una deviazione.

1' - Cominciata in questo istante la gara. Battono i padroni di casa. Lazio che attacca da Curva Nord verso Curva Sud.

PRIMO TEMPO - La Lazio di Bonacina vola a Lecce, dove incontrerà i padroni di casa guidati dall'ex di turno Sebastiano Siviglia. Dopo 7 vittorie ottenute e un pareggio, i biancocelesti non vogliono annullare questa striscia positiva di risultati. Le ambizioni di promozione passano anche da qui. Amici e Amiche de Lalaziosiamonoi.it, un cordiale saluto da Valerio De Benedetti, e benvenuti nella diretta scritta di Lecce-Lazio, gara valida per la decima giornata del campionato Primavera 2.