FORMELLO - Lazio, a Marsiglia con Immobile-Caicedo: Berisha può partire titolare

Pubblicato il 24-10 alle 12.20
25.10.2018 07:10 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 12707 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, a Marsiglia con Immobile-Caicedo: Berisha può partire titolare

FORMELLO - Vigilia d’Europa per la Lazio. Inzaghi fa partire le prove tattiche a Formello dopo il quarto d’ora aperto ai media. Andrà avanti con il 3-5-2, non ci sono dubbi. E Caicedo, a riposo al “Tardini”, affiancherà Immobile nell’attacco a due punte. Correa, come Basta, è squalificato per il cartellino rosso rimediato a Francoforte. Luis Alberto non partirà con il resto della squadra: lo spagnolo dopo aver svolto la rifinitura con il resto della squadra ha avuto un breve colloquio con mister Inzaghi. La notizia positiva arriva dal centrocampo: Berisha entra in campo coi compagni e partecipa regolarmente alla rifinitura dopo essersi scaldato a parte insieme a Luiz Felipe (ieri assente) e Lukaku (fuori dalla lista dell’Europa League, come Patric). Il kosovaro si era fermato lunedì alla ripresa, stamattina ha risposto presente e potrebbe anche partire dal primo minuto come mezzala sinistra. 

DUBBI. Nonostante l’emergenza sugli esterni (non sono a disposizione Durmisi, Patric, Lukaku e Basta), resta qualche dubbio di formazione. A sinistra dovrebbe essere confermato Lulic, a destra ballottaggio aperto tra Marusic e Caceres. L’uruguaiano potrebbe spuntarla. Sono due maglie per tre giocatori. In mezzo possibile terzetto con Milinkovic, Leiva e Berisha. Parolo e Murgia verso la panchina, ma sperano ancora in una chance. In difesa, davanti a Proto, è intoccabile Acerbi: di nuovo dall’inizio, finora in stagione non ha saltato un minuto in biancoceleste. Ai suoi lati Wallace e Radu favoriti su Bastos e Luiz Felipe. Fronte infermeria: Durmisi e Badelj (oggi differenziato con il pallone) potrebbero rientrare lunedì sera con l’Inter.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Proto; Wallace, Acerbi, Radu; Caceres, Milinkovic, Leiva, Berisha, Lulic; Caicedo, Immobile. A disp. Strakosha, Bastos, Luiz Felipe, Marusic, Parolo, Cataldi, Rossi. All. Inzaghi.