FORMELLO - Lazio, Milinkovic e Immobile ok: Inzaghi punta su Luis Alberto

Pubblicato il 25/12 alle ore 18.00
26.12.2018 07:28 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 19556 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, Milinkovic e Immobile ok: Inzaghi punta su Luis Alberto

FORMELLO - La rifinitura di Natale non regala la formazione anti-Bologna. Simone Inzaghi mischia le carte in vista del derby col fratello Pippo. Le buone notizie, però, arrivano dall’infermeria: sono in gruppo Badelj, Milinkovic e Immobile, i tre assenti della seduta di ieri. Tutti recuperati e arruolabili per la trasferta di domani. Gli unici indisponibili sono Durmisi e Berisha, che hanno riportato problemi fisici nell’allenamento del pomeriggio.

LEIVA OK. A centrocampo ci sarà il rientro di Leiva: il brasiliano verrà rilanciato dal primo minuto dopo l’ingresso nel secondo tempo di sabato scorso. I dubbi sono sulle due mezzali ai suoi lati: Luis Alberto si è mosso come intermedio sinistro, ma alla fine dovrebbe essere impiegato come trequartista alle spalle di Immobile. Il ballottaggio è tra Correa, Milinkovic e Parolo: due maglie a disposizione per tre giocatori. Gli ultimi due sono in vantaggio. Caicedo parte dietro nelle gerarchia, nonostante sia stato provato in coppia con Ciro nell'ultima sgambata. 

MODULO. Inzaghi proseguirà con il 3-5-1-1: è il modulo provato in questi giorni, salvo sorprese a Bologna non proporrà una Lazio schierata con la difesa a quattro. Il reparto arretrato, stavolta, sarà completato da Wallace, che chiuderà la linea insieme ad Acerbi e Radu. Lulic sicuro del posto sull’out mancino, mentre a destra Marusic è favorito su Patric. Domani mattina le scelte definitive da parte del tecnico biancoceleste. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Luiz Felipe, Caceres, Patric, Murgia, Cataldi, Badelj, Lukaku, Correa, Caicedo. All.: Inzaghi.