Calciomercato Lazio, operazione Zappacosta in salita: le richieste del Chelsea

17.01.2019 08:46 di Alessandro Vittori Twitter:   articolo letto 20689 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, operazione Zappacosta in salita: le richieste del Chelsea

Zappacosta - Lazio, è difficile. Il Chelsea per il suo esterno pretende tanto, forse troppo. Come riportato dalla rassegna stampa di Radiosei, ieri a Londra è andato in scena un vertice tra Alessandro Lucci, manager del calciatore, e la dirigenza inglese: 18 milioni cash il prezzo, in alternativa un prestito con riscatto obbligatorio, ma niente formule temporanee senza acquisto definitivo. I Blues hanno acquistato Zappacosta due estati fa pagandolo 25 milioni di euro e non vogliono fare una minusvalenza con la sua cessione. Inoltre Marina Granovskaia, fiduciaria di Abramovic, non è flessibile nelle trattative e soprattutto non concede sconti con calciatori acquistati da pochi anni.

SI DI ZAPPACOSTA - La Lazio nel frattempo lavora alle cessioni di Caceres e Basta, decisive per poi provare l’assalto a Zappacosta. Quest’ultimo ha raggiunto un accordo di massima con i biancocelesti per i prossimi sei mesi: a Roma prenderebbe poco più di un milione fino a giugno, quando poi con il riscatto verrebbe rinegoziato l’accordo. Il desiderio è quello di tornare in Italia e agli ordini di Inzaghi avrebbe quello spazio che con Sarri non ha per provare a convincere il ct Mancini. Lucci ci sta provando in tutti i modi, visto l’ottimo rapporto con la Lazio. Nella capitale ha portato Badelj e Correa, ha Murgia, a breve spera nel poker. Granovskaia permettendo.