Lazio, dall'ipotesi ritiro alla voglia di riscatto: gruppo unito per volare

 di Francesco Bizzarri Twitter:   articolo letto 6689 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, dall'ipotesi ritiro alla voglia di riscatto: gruppo unito per volare

Sì, è una Lazio in difficoltà. E per questo è più unita che mai. La sconfitta contro il Napoli, a caldo, ha fatto male e saltare i nervi. Come riporta la rassegna di Radiosei, per un attimo c’è stata anche l’opzione ritiro. Durata però poco, perché capitani e senatori, Lulic, Parolo, Immobile e Radu, hanno convinto Inzaghi e dirigenza: che si continui senza ritiro. Il confronto tra il tecnico e la squadra, quello di domenica mattina, è stato positivo. E il calendario fitto fitto offre subito la possibilità del riscatto. Contro la Steaua, giovedì, sarebbe bello ipotecare la qualificazione agli ottavi senza aspettare il ritorno a Roma. La corsa Champions League resta aperta, così come l’accesso in finale di Coppa Italia da conquistare il 28 febbraio, all’Olimpico contro il Milan. Dopo il chiarimento con l'allenatore, i giocatori stessi si sono guardati negli occhi: lavorare per il riscatto. Tutto chiaro, ora serve mostrare sul campo la stessa cattiveria e determinazione viste fino ad una settimana fa.