FORMELLO - Inzaghi conferma il 4-3-3: Djordjevic assente, Luis Alberto spera nell'esordio dal 1'

Pubblicato ieri alle 16.45
 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 13289 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Inzaghi conferma il 4-3-3: Djordjevic assente, Luis Alberto spera nell'esordio dal 1'

FORMELLO - Soltanto altri due allenamenti in vista della partita con il Crotone, il terzultimo s'è consumato oggi pomeriggio alle 15. Simone Inzaghi lavora con quasi l’intera rosa a disposizione, gli unici assenti sono Djordjevic (non si è mai allenato nel 2017 a causa di un forte attacco influenzale, a questo punto è in dubbio per domenica) e Lukaku (lavoro in palestra per l’infortunio alla caviglia). Aggregato in prima squadra e verso la convocazione, invece, il giovane Alessandro Rossi, centravanti della Primavera (classe 1997).

MODULO. Con il Crotone verrà confermato 4-3-3, su questo non ci sono dubbi. Inzaghi ha comunque qualche dubbio di formazione da risolvere. In difesa Wallace è destinato a vincere il ballottaggio con Bastos e ad affiancare de Vrij. Sugli esterni si muoveranno Basta e Radu (ha completamente risolto la distorsione alla caviglia che l’aveva messo ko prima del match di San Siro), mentre a centrocampo spazio a Milinkovic (smaltito l’affaticamento muscolare) insieme a Biglia e Parolo.

BALLOTTAGGIO. Il rebus vero e proprio è in attacco, sono squalificati Lulic e Felipe Anderson (differenziato nella seduta odierna) e Keita, in ritiro con il Senegal per la Coppa d'Africa. Nel pomeriggio è stato provato il tridente Kishna, Immobile e Luis Alberto, non sono prove indicative. Lombardi è ancora in vantaggio e dovrebbe partire dall’inizio sulla fascia destra. Ci sono sole due maglie (ai lati di Immobile) per tre giocatori. Il ballottaggio vero e proprio riguarda Luis Alberto e Kishna. Per lo spagnolo si avvicina l’esordio dal primo minuto con la maglia della Lazio.