FORMELLO - Keita titolare, de Vrij e Biglia ok. Ma Felipe Anderson tiene in ansia Inzaghi...

 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 23784 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Keita titolare, de Vrij e Biglia ok. Ma Felipe Anderson tiene in ansia Inzaghi...

FORMELLO - Simone Inzaghi sorride a metà: ha recuperato de Vrij e Biglia, in gruppo per il secondo giorno consecutivo, ma rischia di perdere Felipe Anderson. Il brasiliano si riscalda con i compagni e partecipa al lavoro atletico, poi rientra negli spogliatoi quando iniziano le prove tattiche anti-Cagliari. Scarpino destro in mano ed espressione sconsolata. È alle prese con una brutta vescica sotto la pianta del piede. Non è al meglio. Le sue condizioni tengono in ansia la Lazio (dovrebbe comunque entrare nella lista dei convocati) e possono rilanciare Lombardi tra i titolari in caso di forfait. A spegnere l'allarme però ci pensa lo stesso Inzaghi in conferenza stampa: "Penso che giocherà, lo abbiamo risparmiato durante la rifinitura per evitare un infortunio più grave". Nel tridente inamovibile Immobile con Keita che torna dal 1' dopo tre panchine consecutive. 

RECUPERI. La smorfia di Felipe non cancella l'ottimismo in vista della trasferta di domani. De Vrij  (infiammazione al ginocchio sinistro) e Biglia (contusione al tendine rotuleo del ginocchio sinistro) rappresentano due rientri importanti. L'argentino comanderà in regia il 4-3-3 scelto per il match al Sant'Elia. Sarà affiancato da Parolo e Lulic. Modulo come sempre modificabile in corso d'opera in un 4-2-3-1 (con Keita accentrato alle spalle di Immobile) o in 3-4-3.  Milinkovic è squalificato (questa mattina non era al "Fersini" con il resto della rosa). De Vrij, come ieri mattina, inizia a parte e poi si aggrega per le prove tattiche. Giocherà in coppia con Hoedt, anche lui non al meglio per un fastidio all'inguine. Sulle fasce confermati Basta e Radu (ha smaltito senza problemi la contusione alla schiena rimediata con il Torino). Out Bastos, risparmiato per un leggero risentimento muscolare. Tra i pali tocca di nuovo a Strakosha: Marchetti è out per l'infortunio al menisco. Verrà convocato Adamonis, portierino classe '97 della Primavera di Bonatti. 

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Strakosha; Basta, de Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. A disp. Vargic, Adamonis, Patric, Wallace, Lukaku, Mohamed, Crecco, Murgia, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic. All. Inzaghi.