RIVIVI IL LIVE - Di Padre in Figlio: ecco la festa dei laziali all'Olimpico - FT&VD

Desk: Francesco Bizzarri, Laura Castellani, Claudio Cianci, Annalisa Cesaretti, Leonardo Giovannetti, Alessandro Vittori, Tommaso Guernacci.

Pubblicato il 4/6 ore 18
05.06.2018 07:15 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 27806 volte
Fonte: Dallo stadio: Saverio Cucina, Federico Marchetti, Gabriele Candelori, Valerio De Benedetti, Mirko Borghesi.
RIVIVI IL LIVE - Di Padre in Figlio: ecco la festa dei laziali all'Olimpico - FT&VD

AGGIORNAMENTO ORE 00:00 - Cala il sipario su Di Padre in Figlio, l’evento è terminato. È stata una manifestazione dalle grandi emozioni, in cui la lazialità è stata il tema centrale. 

AGGIORNAMENTO ORE 23.45 - Un pensiero sulla serata è stato espresso anche da mister Farris ai microfoni di Lazio Style Channel: "Non ho mai indossato la maglia della Lazio, quindi questa sera non potevo giocare. Igli si allena con noi, era quasi scontato scendesse in campo. Con quanto accaduto quest’anno, questa serata poteva essere il coronamento per capire quanta unione c’è tra tifosi, Società giocatori e staff. Siamo tutti un popolo unito. Nell’ultima partita lo stadio era strapieno e vogliamo regalare a tutti loro una grande gioia, ci riproveremo già nella prossima stagione. Il matrimonio è stata una bella festa, organizzata bene come logico che fosse. Promessa che ci proveremo anche il prossimo anno”.

AGGIORNAMENTO ORE 23.30 - Anche Stendardo ha commentato la serata ai microfoni di Lazio Style Channel: "Ringrazio tutti per avermi invitato. Ho avuto l'onore e la fortuna di indossare questa maglia, ecco perchè tornare qui per me è motivo di grande orgoglio. I tifosi della Lazio mi sono sempre stati vicini, in qualsiasi momento. Il ricordo di quegli anni oggi mi ha riempito di energia. Tornerei anche gratis alla Lazio!"

AGGIORNAMENTO ORE 23.20 - Termina la mini partita fra i ragazzi in rappresentanza della Lazio del 1915 e il West Ham sul punteggio di 0-1. Sugli schermi viene quindi proiettato un video dedicato alla Curva Nord. I protagonisti si recano negli spogliatoi: li aspetta la doccia e poi la mixed.

AGGIORNAMENTO ORE 23.12 - In campo entrano undici ragazzi in rappresentanza della Lazio del 1915, vestiti con le magliette dell'epoca. 



AGGIORNAMENTO ORE 23.05 - A bordo campo prende la parola anche Cristian Ledesma, salutando tutto il pubblico laziale: "E' sempre bellissimo essere qui. Questi momenti ti fanno innamorare ancora di più di questi colori". 

AGGIORNAMENTO ORE 22:50 - Fischio d'inizio del secondo tempo.

AGGIORNAMENTO ORE 22:40 - Sul campo l'attuale S.S. Lazio: parlano Marco Parolo, Simone Inzaghi e Claudio Lotito, presente anche tutto il resto dello staff biancoceleste.

AGGIORNAMENTO ORE 22:30 - Finisce qui la prima frazione, Lazio avanti per 2-1.

AGGIORNAMENTO ORE 21.45 - Squadre in campo, le vecchie glorie del West Ham contro quelle della Lazio. In campo per i biancocelesti Peruzzi, Pancaro, Oddi, Wilson, Zauri, Giannichedda, Ledesma, Fiore, Giordano, Casiraghi, Rocchi e Signori. Ovazione della Nord all'ingresso di ognuno di loro, un lungo applauso ha invece scandito le immagini di Tommaso Maestrelli. Oggi in panchina al suo posto il figlio Massimo. 

AGGIORNAMENTO ORE 21.40 - "Sono le 18 e 4 minuti del 14 maggio del 2000, la Lazio è Campione d'Italia", sul prato dell'Olimpico è il momento di Riccardo Cucchi, che ha recitato davanti ai tifosi biancocelesti quelle famose frasi che precedettero l'esplosione di gioia per la conquista del secondo Scudetto della storia della Lazio.

AGGIORNAMENTO ORE 21:36 - Anche il responsabile della comunicazione biancoceleste Stefano De Martino è presente a Di Padre in Figlio: "Ritiro? Il 15 luglio sarà la partenza. La presenza del presidente è una grande soddisfazione, può ricevere il giusto applauso del pubblico". (clicca qui per l'intervista completa)

AGGIORNAMENTO ORE 21:35 - Il dott.Rodia, medico sociale biancoceleste è presente questa sera ed ha rassicurato tutti: "Grandissima festa laziale, i giocatori stanno tutti bene". (clicca qui per l'intervista completa)

AGGIORNAMENTO ORE 21.30 - Arrivano anche le parole del presidente Claudio Lotito: "Essere laziali è uno stile di vita. Porterò la squadra dove merita!" (Clicca qui per l'intervista completa).

AGGIORNAMENTO ORE 21:25 - Tanti volti laziali del mondo dello spettacolo sul prato dell'Olimpico: prima Ivano Di Matteo, poi Adamo Dionisi, infine il celebre doppiatore e attore Francesco Pannofino.

AGGIORNAMENTO ORE 20:50 - Arriva ora il momento di Maurizio e Guido De Angelis, meglio conosciuti come gli Oliver Onions: i due si sono esibiti cantando la celebre colonna sonora di Altrimenti ci arrabbiamo, conosciutissimo film con l'ex nuotatore laziale Bud Spencer (nome d'arte di Carlo Pedersoli) come protagonista.

AGGIORNAMENTO ORE 20.40 - Momento emozionante: arrivano in volo gli atleti della sezione paracadutismo della Lazio, portando con loro una bandiera raffigurante Gabriele Sandri e Vincenzo Paparelli. Segue poi un altro volo, quello dell'aquila Olympia.

AGGIORNAMENTO ORE 20.20 - Finisce 0-0 la sfida tra Lazio Women e Bari Calcio femminile. Nel frattempo arriva anche una battuta di Riccardo Cucchi a Lazio Style Radio: “Questa sera sono emozionato, sono in una veste diversa. Mi ricordo quando 22 enne nel ’74 ero qua a vedere Lazio - Foggia con il rigore di Chinaglia. Si vedeva poco, Enrico Ameri raccontava la partita via radio e io ascoltavo proprio perché si vedeva poco. Ero un ragazzo e Wilson sarà sempre il mio capitano, non me ne vogliano gli altri. Bellissimo vedere intere famiglie unite dai colori biancocelesti”.

AGGIORNAMENTO ORE 20.15 - Si riparte subito, ha inizio la seconda frazione di gara: Lazio che parte subito forte.

AGGIORNAMENTO ORE 20.10 - Terminato il primo tempo fra Lazio e Bari femminile. Partita ferma sullo 0-0, ma comunque non priva di emozioni. Pochi minuti di pausa per le ragazze biancocelesti, poi si ripartirà con la seconda frazione.

AGGIORNAMENTO ORE 19.55 - È cominciata la sfilata sulla pista d'atletica dello Stadio Olimpico delle varie sezioni della Polisportiva. Dalla Lazio Calcio a 5 alla Lazio nuoto, passando per il Basket in carrozzina, la Lazio Rugby e la scherma. Iniziata anche la partita fra la Lazio femminile, neopromossa in Serie A e il Bari, formazione militante già nella massima Serie. 

AGGIORNAMENTO ORE 19.50 - E' Pino Insegno, intanto, ai microfoni di Radiosei, a chiamare a raccolta i tifosi in vista dell'evento dell'Olimpico: “Bisogna esserci stasera, anche se siamo 25mila persone va benissimo così. Se ci avessero detto ad inizio dell’anno che avremmo vinto la Supercoppa Italiana, che saremmo arrivati quarti, che avremmo raggiunto i quarti di Europa League e va ricordato che non siamo arrivati in semifinale per 5 minuti di follia, avremmo tutti firmato subito”.

AGGIORNAMENTO ORE 19.40 - Daniele Baldini, conduttore di Radiosei, e l'ex miss Italia Manila Nazzaro danno ufficialmente il via alla serata. Che comincia con la sfilata della oltre 40 sezioni della polisportiva Lazio. Tra pochi minuti il fischio d'inizio di Lazio-Bari, sfida tutta al femminile che si giocherà in due tempi da 20 minuti.

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 - Cancelli aperti all'Olimpico: i tifosi biancocelesti iniziano ad assieparsi sugli spalti. Presenti anche alcuni sostenitori del West Ham. Intanto in campo si riscaldano le formazioni femminili di Lazio e Bari, protagoniste della prima sfida in programma.

AGGIORNAMENTO ORE 18.55 - Tommaso Rocchi guiderà la Lazio contro il West Ham. Nel frattempo: "Immobile? Ha tenuto ritmi pazzeschi. Inzaghi per me non è una sorpresa" (Clicca qui per l'intervento completo).

AGGIORNAMENTO ORE 18.30 - Ha risposto presente anche Guglielmo Stendardo: "Inzaghi uno dei migliori. De Vrij? Grave perdita, ma Tare lo rimpiazzerà" (Clicca qui per la sua intervista completa).

AGGIORNAMENTO ORE 18.20 - Non poteva mancare nemmeno Cristian Ledesma: "Mi fa sempre piacere riunirmi a questa grande famiglia! Milinkovic? Gli consiglierei di restare". (Clicca qui per leggere il suo intervento completo).

AGGIORNAMENTO ORE 18.00 - Sono tantissimi i giocatori biancocelesti che hanno raccolto l'invito all'evento Di Padre in Figlio. tra questi, anche Massimo Oddo: "Quella di oggi è un'iniziativa bella ed emozionante". (Clicca qui per leggere il suo intervento completo).

AGGIORNAMENTO ORE 17:55 - Pierluigi Casiraghi - in esclusiva ai nostri microfoniha parlato di 'Di Padre in Figlio', evento che si terrà stasera e tanto altro: "Ormai è il terzo anno che si fa, è un appuntamento importante per continuare a tifare Lazio. Si tratta di un evento importante anche per l’annata realizzata dalla squadra, nonostante la delusione dell’ultima partita (Lazio-Inter, ndr)". (CLICCA QUI PER VEDERE L'INTERVISTA DI CASIRAGHI AI NOSTRI MICROFONI)

AGGIORNAMENTO ORE 17.50 - Arrivano i primi contributi dei calciatori presenti all'evento. A Radiosei, Giuseppe Pancaro ha commentato: "Chi è il Pancaro di oggi? Sinceramente non saprei, oggi ce ne sono tanti e anche più forti. Mi piace molto De Sciglio. Il fatto di saper giocare sia a destra sia a sinistra è stata una mia caratteristica molto importante. Indossare la maglia della Lazio è sempre una forte emozione. Sarà una serata fantastica, soprattutto per i tifosi e per i nostri figli. Ci sarà anche mio figlio stasera, che è molto più forte di me (ride, ndr.)”

È il giorno del laziali, è il giorno di Di Padre in Figlio. All'Olimpico questa sera è festa grande. Attesi all’evento anche il presidente Claudio Lotito, il direttore sportivo Tare, il club manager Angelo Peruzzi, mister Simone Inzaghi e i giocatori Parolo e Radu. Noi de Lalaziosiamonoi.it vi porteremo a scoprire, con foto, dichiarazioni e video, tutto l'evento.