Gli Altri Laziali - Per Adamonis l’esordio è super. Minala lotta, Filippini spinge sulla fascia

09.10.2017 11:00 di Gabriele Candelori Twitter:   articolo letto 6089 volte
Fonte: Gabriele Candelori - Lalaziosiamonoi.it
Gli Altri Laziali - Per Adamonis l’esordio è super. Minala lotta, Filippini spinge sulla fascia

Sosta per le Nazionali nel week-end. In campo allora ci sono soltanto Serie B e Serie C. Assoluto protagonista è Adamonis, strepitoso all’esordio tra i cadetti. Dove giocano anche Minala e Germoni. Una categoria più in basso buona prova di Filippini, Bezziccheri invece entra soltanto nel secondo tempo di Trapani. Di seguito tutti i dettagli sull’ultimo turno di campionato.

Serie B

ADAMONIS, MINALA, ORLANDO E ROSSI - La Salernitana colleziona un altro pareggio. Quello a reti bianche con l’Ascoli è il sesto stagionale. Ma i granata rischiano anche di perderla. La scena se la prende tutta Marius Adamonis, rientrato in tempo dalla Nazionale grazie a un permesso della Lituania. “Se non fosse stato per lui l’avremmo persa”, riconosce Lotito a fine partita. Il portiere lituano, all’esordio in B, para un rigore a Rosseti, respinge una punizione velenosa di Buzzegoli e ferma Baldini involato verso la porta. Parte titolare anche Minala che con la sua fisicità svolge un prezioso lavoro in fase di contenimento. Resta a disposizione Alessandro Rossi.

Debiut ✅cleansheet✅penalty saved✅#salernitana #serieb

Un post condiviso da Marius Adamonis (@mariusadamonis97) in data: 7 Ott 2017 alle ore 13:03 PDT

GERMONI - Seconda presenza stagionale per Germoni. L’ex Primavera, all’ultimo, viene scelto per sostituire Scaglia nella difficile trasferta sul campo del Palermo. I rosanero passano con La Gumina, poi pareggia Gagliolo. Che nel finale si vede annullare anche il gol del possibile colpo esterno. Il classe ’97 della Lazio ha dalla sua parte un cliente scomodo come Embolo. La spinta del guineense lo porta a proporsi poco, limitandosi ai compiti difensivi.

Serie C

FILIPPINI - Ancora titolare Lorenzo Filippini. Dal suo arrivo a Pisa l’ex Cesena non ha saltato una partita. Anche nel derby del Foro con la Lucchese parte dal primo minuto. E gioca una buona gara: nel primo tempo con un’ottima diagonale ferma Arrigoni lanciato a rete. Poi prova a proporsi anche in fase offensiva con insistenza. Nella ripresa, dopo l’iniziale vantaggio di Fannucchi, segna Mannini. A Lucca è 1-1.

BEZZICCHERI - Sconfitta pesante per la Reggina. I calabresi, dopo il derby col Cosenza, cadono anche nella trasferta contro il Trapani. A segno tre volte nella ripresa con Reginaldo, Evacuo e Fazio. Bezziccheri entra in campo a mezz’ora dalla fine, ma non riesce a dare la scossa sperata.