FORMELLO - Lazio, Lulic ce la fa. Strakosha prova, Luis Alberto ancora mezzala

pubblicato il 9-3-2019 alle 13.30
10.03.2019 07:05 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, Lulic ce la fa. Strakosha prova, Luis Alberto ancora mezzala

FORMELLO - Strakosha in bilico. L’albanese stamattina è sceso in campo durante la rifinitura per testare la spalla sinistra, colpita duro dalla ginocchiata di Dzeko nel derby. Ha rimediato una sublussazione, si valuta se rischiarlo o meno. Domani stesso si valuterà se impiegarlo al Franchi. Potrebbe stringere i denti. Proto si tiene proto per difendere i pali biancocelesti: per il belga si tratterebbe dell’esordio in Serie A Dopo quattro presenze durante la fase a gironi dell’Europa League.

SPERANZE. Lulic è l’altro acciaccato, alle prese con un affaticamento all’adduttore e un fastidio al ginocchio che si porta dietro da tempo. Oggi il bosniaco era in campo coi compagni, dovrebbe farcela, ma Inzaghi sceglierà soltanto domani se schierarlo o meno dal primo minuto sulla fascia sinistra. Filtra ottimismo. In caso di forfait, spazio a uno tra Durmisi (il suo sostituto naturale) o Parolo, che potrebbe essere impiegato sulla fascia come all’Olimpico contro la Juve.

FANTASIA. A centrocampo almeno altri due ballottaggi. A destra Marusic favorito su Romulo, in mezzo Milinkovic e Luis Alberto dovrebbero essere confermati come mezzali ai lati di Leiva. Dietro il terzetto delle ultime due uscite, entrambe convincenti: Bastos insieme ad Acerbi e Radu. Davanti due maglie per tre attaccanti perché Immobile non è ancora al 100%. Ciro comunque dovrebbe tornare dall’inizio e far scattare il ballottaggio tra Correa e Caicedo. Il Tucu in leggero vantaggio sull’ecuadoriano. Ma non va esclusa la scelta prudente già presa nel derby: i due insieme, con Immobile pronto a entrare dalla panchina come contro la Roma. Fuori Wallace (possibile rientro per il Parma), Berisha (dalla settimana prossima potrebbe riprendere il lavoro in campo) e Lukaku (si sta curando in Belgio, stagione praticamente finita).

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Luiz Felipe, Romulo, Durmisi, Cataldi, Badelj, Parolo, Jordao, Neto, Caicedo. All.: Inzaghi.