RIVIVI LA DIRETTA - Cluj - Lazio 2-1: un altro blackout, 5ª sconfitta di fila in Europa

Dopo lo scivolone di Ferrara la Lazio riparte da Cluj per l'esordio in Europa League. Ecco la diretta scritta del match targata Lalaziosiamonoi.it.
19.09.2019 19:55 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
RIVIVI LA DIRETTA - Cluj - Lazio 2-1: un altro blackout, 5ª sconfitta di fila in Europa

Europa League 2019/2020, 1ª giornata Gruppo E
Stadio Constantin Rădulescu di Cluj-Napoca, giovedì 19 settembre ore 18:55

Cluj - Lazio 2-1 (25' Bastos; 42' Deac; 75' Omrani)

Formazioni ufficiali:

CLUJ (5-3-2): Arlauskis; Peteleu, Burça, Boli, Mike, Camora; Bordeianu, Djokovic, Paun; L. Traore, Deac. A disp. Fernandez, Pascanu, Luis Aurelio, Culio, Golofca, Susic, Omrani. All.: Petrescu.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Berisha, Jony; Correa, Caicedo. A disp.: Proto, Patric, Luiz Felipe, Cataldi, Parolo, Lulic, Adekanye. All.: Inzaghi.

ARBITRO: Stefanski (Polonia)
ASSISTENTI: Boniek e Golis
IV UOMO: Sylwestrzak

FINE PARTITA

94' - Finisce qui. Il Cluj batte la Lazio 2-1, decisivo il gol di Omrani a 15' dalla fine. Pessimo secondo tempo dei biancocelesti, un altro blackout stende la squadra di Inzaghi. E' la quinta sconfitta consecutiva in Europa.

94' - Ultimi 60 secondi.

93' - Lazzari mette in mezzo un cross lento e alto, ci arriva Milinkovic ma il suo colpo di testa finisce alto sopra la traversa.

92' - Resta a terra Culio sfruttando la sua esperienza.

91' - Quattro minuti di recupero.

90' - No! Che occasione per la Lazio! Cross di Acerbi sul secondo palo, Cataldi al volo si vede negare il gol da Arlauskis! Incredibile.

90' - Ultimo cambio per il Cluj. Fuori proprio Deac, entra Golofca.

89' - Crampi per Deac. Stefanski rassicura: "Recupero tutto".

88' - Il Cluj sfiora il terzo gol. Cross di Culio per Deac, il romeno non riesce a imprimere forza alla sfera.

87' - Romeni rintanati nella propria metà campo, la Lazio prova a sfondare.

86' - Ammonito Arlauskis per perdita di tempo.

85' - Il Cluj adesso fa il suo gioco cercando di prendersi calci di punizione e tempo da perdere.

84' - Lazzari prova a sfondare sulla destra, fallo laterale.

83' - Fuori Paun e dentro Culio, secondo cambio per il Cluj.

83' - Spinta di Milinkovic su Burca. Giallo per il serbo.

82' - Fortunato anche il Cluj. Correa prova a sfondare ma Bordeianu vince il rimpallo.

81' - Cluj padrone del campo, Lazio ferita mentalmente e scarica fisicamente. 

80' - E' l'esordio assoluto per Adekanye tra i professionisti.

79' - Doppio cambio nella Lazio, che cambia anche modulo. Fuori Jony, migliore in campo, e Bastos, dentro Lulic e Adekanye. Lazio con il 4-3-3.

78' - Ora i biancocelesti attaccano alla rinfusa, ma il Cluj gioca sul velluto.

77' - Pessimo secondo tempo della Lazio, un altro grave calo di tensione dopo Ferrara ha spianato la strada al Cluj.

76' - Si scaldano Lulic e Adekanye.

75' - Raddoppio del Cluj. Omrani viene lasciato solo in area, tira di prima e colpisce la traversa. La palla si impenna e Strakosha esce a vuoto, ci arriva ancora Omrani che a porta vuota insacca.

74' - Jony continua ad essere il più ispirato dei suoi. Corre, dribbla, inventa. Il resto della squadra però non lo segue.

73' - Grande palla di Milinkovic per Correa, il Tucu non è in serata e non riesce a liberarsi al tiro. Poi commette fallo in attacco.

72' - Omrani è l'uomo più ricercato dal Cluj, la difesa biancoceleste dovrà fare attenzione al francese.

71' - Cross in mezzo respinto, poi l'azione continua e Strakosha fa sua la sfera.

70' - Ora il Cluj ha praticamente un calcio d'angolo ravvicinato.

69' - Subito giallo per Cataldi. Pestone su Camora.

68' - Prima mezzora di livello per Berisha, poi alla lunga è calato. Ora Cataldi dovrà dettare i tempi del gioco.

68' - Eccola la sostituzione: fuori Berisha, dentro Cataldi.

67' - Pronto il primo cambio per la Lazio, a bordocampo c'è Cataldi.

66' - Che confusione nell'area di rigore della Lazio. Bastos salva su Omrani, la palla poi resta vagante e i biancocelesti si salvano non senza patemi d'animo.

65' - La Lazio sfrutta uno schema. Berisha batte corto per Vavro che serve a rimorchio Jony, lo spagnolo calcia potente ma centrale.

64' - Calcio d'angolo per la Lazio.

63' - Proteste ancora del Cluj. Stefanski non ha fischiato un presunto fallo di Vavro.

62' - Prova a mettere pressione la Lazio, i biancocelesti adesso hanno il pallino del gioco.

61' - Partita ora nervosa. Tanti i falli in mezzo al campo, i biancocelesti devono uscirne con la loro qualità.

60' - Jony mette in mezzo ma spazzano i romeni. La Lazio però sembra essersi riassestata.

60' - Punizione per la Lazio, protesta il Cluj. 

59' - Milinkovic lancia Lazzari in prondità, è addirittura Arlauskis a chiudere in anticipo sull'esterno.

58' - Caicedo sbaglia l'appoggio per Berisha. Palla sul fondo, peccato. Sarebbe stata una buona occasione.

57' - Omrani prova a sorprendere Strakosha con un tiro da lontanissimo. La palla non scende abbastanza per creare un brivido al portiere albanese.

56' - Ancora Jony che crossa arretrato per Milinkovic al limite dell'area. Il serbo stoppa la palla di petto e mette in mezzo cercano l'inserimento di Berisha, il kosovaro è in ritardo e si scusa col Sergente.

55' - Il fallo era per la Lazio. Jony mette in mezzo, la difesa del Cluj respinge.

54' - Mister Inzaghi approfitta della pausa per dare indicazioni ai suoi. 

53' - Scontro tra Leiva e Djokovic, i due si sono colpiti sulla testa. Entrano i medici, ma non dovrebbe essere nulla di grave.

52' - Troppo bassi adesso i ritmi della Lazio, che non può e non deve ripetere le amnesie del secondo tempo di Ferrara.

51' - Occasione clamorosa per il Cluj. Bastos si addormenta e libera involontariamente Omrani fa solo davanti a Strakosha, il francese di divora il gol del vantaggio.

50' - Pressa alto il Cluj, che ha aumentato i giri del motore. Non ci voleva il pareggio dei romeni per la Lazio, ora la squadra di Petrescu è rinvigorita.

50' - Bordeianu prova a sfondare la linea difensiva della Lazio, viene rincorso da Berisha e murato da Acerbi.

49' - Caicedo chiede un fallo, protesta Jony. L'arbitro richiama l'ex Malaga.

48' - Bel dialogo tra Milinkovic e Caicedo, il serbo pesca Correa tra le linee ma il Tucu è murato dalla difesa avversaria.

47' - Bastos chiude in fallo laterale, i romeni già provano a lanciare in profondità il neo entrato Omrani.

46' - Inizia la ripresa, Vavro prova subito il lancio in avanti.

46' - Cambio in attacco nel Cluj. Dentro Omrani, fuori Traorè. L'ivoriano era appena rientrato da un infortunio.

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45' - Stefanski fischia la fine del primo tempo. Jony migliore in campo, ma biancocelesti troppo disattenti nei calci piazzati difensivi. Pareggio che sta strettissimo alla squadra di Inzaghi, ora restano 45 minuti per cercare la vittoria.

45' - Occasione Lazio! Batte sempre Jony che trova - ancora - Milinkovic, il colpo di testa del serbo va fuori di niente.

45' - Uno scatenato Jony si guadagna una punizione dalla trequarti.

44' - Ora si sentono anche i tifosi del Cluj, che iniziano a sostenere la squadra di Petrescu.

44' - Il Cluj prende coraggio e spinge, i biancocelesti devono mantenere la calma e aspettare l'intervallo per riordinare le idee.

43' - La Lazio paga la seconda disattenzione su calcio piazzato. L'unico altro pericolo creato dai romeni era arrivato da calcio di punizione.

42' - Pareggio del Cluj. Deac spiazza Strakosha. Pareggio immeritato dei romeni, che tirano per la prima volta in porta con questo penalty.

41' - Calcio di rigore per il Cluj. Trattenuta di Leiva su Djokovic, giallo per il brasiliano.

40' - Spinge il Cluj che guadagna un calcio d'angolo.

39' - Il serbo calcia sulla barriera, niente da fare.

38' - Azione manovrata della Lazio che parte da un'iniziativa personale di Bastos, poi velo di Correa che si prende un fallo dal limite dell'area. Punizione da posizione pericolosa per i biancocelesti, va Milinkovic.

37' - Non si contano più i cross di Jony. Altro sinistro vellutato in mezzo dello spagnolo, ci prova Milinkovic ma la difesa romena respinge.

36' - Fuorigioco di Traorè. Attenta la difesa della Lazio.

35' - Adesso la Lazio coinvolge anche Lazzari, i biancocelesti stanno cercando di trovare un equilibrio e sfruttare entrambe le fasce.

34' - Se c'è un problema, ci pensa Lucas Leiva. Il brasiliano non fa complimenti e chiude una ripartenza sparando il pallone in tribuna.

33' - Jony ispiratissimo. Si guadagna l'ennesima rimessa laterale.

32' - Protesta il Cluj per un calcio d'angolo non assegnato dall'arbitro. In effetti era stato Bastos a deviare la sfera in corner.

32' - Lazio messa bene in campo, il Cluj prova ad alzare il baricentro ma biancocelesti fin qui attenti.

31' - Detto fatto. Milinkovic pesca con una grande apertura proprio Manuel Lazzari che è bravo a resistere alla carica del difensore romeno e liberarsi al tiro, da buona posizione però Manuel tira alto. Peccato!

30' - Lazzari troppo isolato e poco coinvolto. Inzaghi richiama i suoi, vuole che l'ex Spal venga chiamato in causa più spesso.

29' - Ottima chiusura in sinergia tra Leiva e Bastos, il Cluj aveva provato a sfondare sulla destra.

28' - Fallo di Berisha. Il kosovaro è stato irruento in più di un'occasione, ha voglia di fare bene. Fino a qui uno dei migliori.

27' - Inserimento sulla sinistra di Camora, un po' disattento Lazzari. Il lancio per l'esterno però è lungo e la palla va sul fondo.

26' - La Lazio ora gestisce la palla.

25' - GOOOOOOOOOLLLL!!!! LAZIO IN VANTAGGIO!!!!! BASTOS!!!!! Angolo battuto corto ancora una volta tra Berisha e Jony, altro cross vellutato dell'ex Malaga in area, Bastos anticipa tutti e di ginocchio sfonda la rete di Arlauskis! 1-0!

24' - Bello scambio tra Berisha e Jony, lo spagnolo pesca poi Correa in profondità. Calcio d'angolo dopo la deviazione del difensore.

23' - Brivido per la difesa. La palla attraversa pericolosamente tutta l'area di rigore, per fortuna della Lazio nessuno riesce a colpire verso Strakosha.

22' - Fallo di Berisha. Punizione dalla trequarti per il Cluj.

22' - Bravo Jony anche in fase difensiva. E' lui a stoppare un'azione del Cluj con uno scatto ad anticipare l'esterno romeno.

21' - Caicedo recrimina un fallo a centrocampo ma Stefanski lascia correre.

20' - Bravo Strakosha in uscita alta fin qui. Il portiere albanese ha fatto suoi tutti i palloni vaganti in area.

19' - Spreca una punizione la Lazio, possesso regalato al Cluj.

18' - Berisha batte corto per Jony, lo spagnolo mette in mezzo e MIlinkovic incorna alto sopra la traversa. Buona chance.

18' - Esce bene palla al piede la Lazio, Jony viene liberato al cross che viene deviato in angolo. 

17' - Brutto passaggio di Caicedo per Bastos. Fallo laterale regalato ai romeni.

16' - Caicedo bravissimo a pescare Correa con un filtrante. Il Tucu insiste troppo nel dribbling e non riesce a liberarsi bene al tiro, la sua conclusione è altissima.

15' - La squadra di Inzaghi ora ragiona e cerca un varco.

14' - Jony sbaglia a battere la rimessa laterale e ragala palla a Traorè, è bravissimo Milinkovic a recuperare.

13' - Serpentina di Correa che si libera al tiro: il suo mancino è debole e centrale.

12' - Il Cluj continua a pressare alto senza paura, nonostante il brivido di qualche istante fa.

11' - Occasione clamorosa per la Lazio! Con un grande traversone al centro Jony pesca l'inserimento di Milinkovic, il serbo stacca ma Arlauskis compie un miracolo!

10' - Palla troppo alta per tutti, rimessa laterale per la Lazio.

9' - Acerbi lotta con Traorè e commette fallo. Punizione dalla sinistra dell'area di rigore per il Cluj, batte Deac.

9' - Il Cluj è rintanato tutto nella sua metà campo, i biancocelesti faticano a trovare spazi.

8' - Giro palla veloce della Lazio, tutto parte sempre dai piedi di Acerbi.

7' - Fallo su Correa. E' già il secondo della partita subito dall'argentino.

7' - Ritmi alti in questi primi minuti. Il Cluj prova a creare pressione alla Lazio che è sempre brava a recuperare palla e ripartire.

6' - Bel cross di Jony dopo un'azione manovrata, Caicedo anticipato.

5' - Paun viene lanciato in profondità, ma è bravissimo Vavro a stendere la gamba in anticipo e mandare la sfera in fallo laterale.

4' - Berisha serve Jony sulla sinistra, si allunga la palla sul fondo lo spagnolo.

3' - Fallo su Lucas Leiva, già leader della zona mediana.

2' - Si lotta a centrocampo, entrambe le squadre perdono e riconquistano il possesso.

1' - Subito un colpo subito da Milinkovic. Niente di grave, il serbo si rialza.

1' - Via! Comincia l'avventura europea della Lazio.

PRIMO TEMPO

AGGIORNAMENTO ORE 18: 52 - Le squadre scendono in campo per i saluti e le foto di rito. Lazio con il primo completo: maglia celeste, pantaloncini e calzettoni bianchi. Cluj tutto granata. Milinkovic alla prima da capitano.

AGGIORNAMENTO ORE 18:50 - Sono 129 i tifosi della Lazio presenti a Cluj. Una curiosità: 120 sono arrivati in aereo, 9 hanno scelto la macchina.

AGGIORNAMENTO ORE 18:45 - Sono 6 i precedenti della Lazio contro squadre romene: 2 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta indolore. E' quella contro lo FCSB (ex Steaua Bucarest) all'andata dei sedicesimi di finale dell'Europa League 2017/18, 1-0 in Romania, poi ribaltata con il 5-1 del ritorno.

AGGIORNAMENTO ORE 18:35 - La Lazio è reduce da 4 sconfitte consecutive in Europa League. E' la striscia di insuccessi più lunga della storia del club biancoceleste, che deve fare i conti anche con un primato da podio: sono 10 le gare europee consecutive in cui la Lazio prende sempre gol, solo le squadre del 2007 e del 2001, rispettivamente con 11 e 12 partite senza rete inviolata, hanno fatto peggio. Questa sera la squadra di Inzaghi dovrà porsi l'obiettivo minimo di sfatare questi tabù, puntando alla vittoria.

AGGIORNAMENTO ORE 18:25 - In Romania erano sicuri: Dan Petrescu aveva qualche asso nella manica da presentare a sorpresa a Simone Inzaghi. Così è stato. Il Cluj sconfessa il suo 4-3-3 e si posiziona a specchio, seppur con esterni più accorti difensivamente, formando un 5-3-2. Sarà uno schieramento fluido che potrebbe facilmente tradursi in un 4-4-2 in fase offensiva. E proprio in attacco risiede l'altra mossa a sorpresa: fuori Omrani, indicato anche da Inzaghi in conferenza come uno dei giocatori più pericolosi dei romeni, dentro Traorè accanto all'esperto Deac, idolo della tifoseria.

AGGIORNAMENTO ORE 18:20 - Squadre già in campo per il riscaldamento.

Buonasera a tutti i lettori de Lalaziosiamonoi.it da Francesco Mattogno, benvenuti nella diretta scritta di Cluj - Lazio. La sfida in terra romena apre la terza avventura consecutiva in Europa League della squadra di Simone Inzaghi, che quest'oggi ha bisogno di risollevare condizione e spirito dopo lo scivolone di Ferrara. Per farlo il mister punterà sulla coppia Correa-Caicedo, e sull'esordio dal primo minuto di Vavro, Jony, Bastos e Berisha. Occhi puntati anche sull'altra metà del gruppo E: Rennes - Celtic potrebbe fornire molte indicazioni in merito al reale valore delle avversarie dei biancocelesti.