FORMELLO - Lazio, occhi su Immobile: ecco il pomeriggio del bomber

15.05.2022 07:48 di Carlo Roscito Twitter:    vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, occhi su Immobile: ecco il pomeriggio del bomber
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

FORMELLO - Il giorno del provino differenziato. Scarpini ai piedi, Immobile entra insieme ai compagni, ma svolge un lavoro a parte. Corsetta blanda per il bomber biancoceleste, mentre Sarri porta avanti i test tattici con il resto della squadra. Il tecnico non sa ancora se potrà contarci lunedì sera, diventerà decisiva la rifinitura in programma domani mattina prima della partenza per Torino. L'attaccante, oggi, si è impegnato in una sgambata solitaria. Fino a ieri aveva alternato soltanto la palestra alla fisioterapia. La caviglia destra si è sgonfiata, il dolore però non è sparito del tutto, anzi. L'allenamento di oggi è servito per fare una nuova valutazione. Ciro vuole esserci, in palio ci sono punti per l'Europa e la sfida diretta con Vlahovic, che lo insegue nella classifica marcatori. Il pericolo del forfait, purtroppo, esiste e persiste. Servirà la seduta di domani mattina per provare a cancellarlo.

PROVE. Pedro è invece il rientro certificato. Lo spagnolo, tornato in gruppo 24 ore fa, nel pomeriggio ha effettuato anche le esercitazioni tattiche anti-Juve. Deve ritrovare una forma accettabile dopo il lungo periodo trascorso ai box a causa di una lesione muscolare al polpaccio destro. L'ex Barcellona si è mosso sulla destra del tridente, l'assenza di Immobile ha spinto Sarri a spostare Felipe Anderson nella versione da "falso nueve". L'altra carta a disposizione, oltre ai baby Moro e Romero (è stato aggregato pure il Primavera Crespi) è naturalmente Cabral, utilizzato in campionato soltanto a Udine. Sono le due soluzioni principali in caso di forfait del numero 17. Uno scenario che si spera di scongiurare alla vigilia del match coi bianconeri. La formazione, a parte l'attacco, è praticamente fatta: Lazzari e Marusic sulle fasce, in mezzo la coppia Patric-Acerbi. A centrocampo di nuovo Cataldi in regia tra Milinkovic e Luis Alberto

Scritto il 14/05/2022