Lazio, Abbate: "Ieri grande partita, ma con la Juventus serve umiltà"

03.12.2019 00:00 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Abbate: "Ieri grande partita, ma con la Juventus serve umiltà"

Lazio - Juventus andrà in scena questo sabato all'Olimpico. Una sfida ad alta quota, i biancocelesti daranno il massimo per fare risultato. Ai microfoni di Radiosei ne ha parlato Abbate, giornalista de Il Messaggero: "Mi auguro che la voglia di volare della Lazio persista anche con la Juventus, ma serve umiltà e rispetto: non credo che contro i bianconeri la Lazio possa mostrare la stessa spavalderia di ieri.  Credo che questa stagione offra una serie A a livello difensivo sempre più scarso, penso anche alle reti subite dalla Juventus. Non so quanto la gara di ieri possa essere indicativa, ma sicuramente rappresenta uno step in avanti. Nel secondo tempo bravi a gestire il possesso, magari anche specchiandosi ma in un match così ci sta. Sembra la squadra di due anni fa. Prima del match con l'Atalanta dissi che la Lazio era la sorpresa negativa, già i biancocelesti hanno disputato due campionati in un uno: la vera Lazio è tornata dopo il primo tempo con l'Atalanta".

LAZIO - UDINESE, LE PAGELLE

LAZIO, ULTIME DA FORMELLO

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE