Siviglia, Reguilon e la strana scommessa: perde e si tira indietro...

19.08.2019 14:30 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di J.M.Colomo
Siviglia, Reguilon e la strana scommessa: perde e si tira indietro...

Le scommesse si vincono o si perdono. Lo sa bene Reguilon, difensore del Siviglia in prestito dal Real Madrid, che si è dovuto tirare indietro per non pagare la penalità pattuita. Ibrai Llanos, commentatore di eSports, aveva infatti preso un accordo con il giocatore. Pur di vedere il suo amico in tribuna per il debutto contro l'Espanyol a Barcellona, Reguilon aveva promesso via chat di essere pronto a qualsiasi cosa in caso Llanos fosse stato sugli spalti e lui avesse addirittura segnato un gol. Una coincidenza impossibile? Mica tanto. Il commentatore si è recato allo stadio, mentre il difensore l'ha buttata dentro aiutando la sua squadra a vincere per 2 a 0. Ma il pegno da pagare? Tatuarsi sulla gamba la frase "Ibai non ha le orecchie (Ibai no tiene orejas)", affermazione virale proprio grazie a Llanos. Eppure, Reguilon non ha avuto il coraggio di procedere: "Dicevo per scherzo, ti invito a cena o qualcosa di simile...". L'amico ha voluto comunque rendere pubblica la scommessa fatta, mostrando via Twitter il patto con il giocatore. Prima di prendere accordi, la prossima volta, il difensore ci penserà due volte.

LAZIO, SITUAZIONE LAZZARI

LAZIO, BIGLIETTI DERBY

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE