PRIMAVERA - Lazio, Rezzi: "Oggi non ci sono alibi, così non si vince il campionato"

01.12.2018 13:52 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 3902 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, Rezzi: "Oggi non ci sono alibi, così non si vince il campionato"

La Lazio Primavera esce sconfitta dalla sfida contro il Lecce. Il primo passo falso dei biancocelesti in questo campionato fino ad ora quasi perfetto. Al termine della gara Edoardo Rezzi ne ha parlato così ai microfoni di Lazio Style Channel: "Oggi troppo poco abbiamo fatto. In trasferta cadiamo sempre nell'errore di arrivare con un'atteggiamento troppo passivo. Manca una partita alla fine del girone, dobbiamo per forza fare risultato. Due tre volte siamo andati sotto in campionato e poi vinto, oggi non ce l'abbiamo fatto. Il campo oggi era molto piccolo, il viaggio è stato lungo e abbiamo giocato di mattina, ma questo non deve essere un alibi, anzi la concentrazione in questi casi dovrebbe essere ancora più alta. Loro più cattivi, noi dobbiamo ritrovare la cattiveria. Non bastano prestazioni così per vincere il campionato. Prendiamo questa prestazione da esempio per non ripeterla in futuro". Chiosa finale sull'esperienza in prima squadra: "Una bella esperienza però ora non mi sento di parlare della convocazione. Io faccio parte del gruppo della Primavera. Non posso parlarne in questo momento perché sono troppo dispiaciuto per aver perso una brutta partita. Io, Nicolò e Marco avremmo dovuto dare qualcosa di più ai compagni. La racconterò in altre occasioni".