SETTORE GIOVANILE | Lazio, tre squadre al comando dei gironi: mai successo prima

Le sezioni Under 15,16 e 17 del settore giovanile biancoceleste sono prime nei rispettivi campionati: non era mai successo prima
14.11.2021 19:30 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: Tommaso Marsili - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Image Sport
SETTORE GIOVANILE | Lazio, tre squadre al comando dei gironi: mai successo prima

Per costruire un edificio stabile che resista nel tempo servono basi solide su cui poggiarsi. La Lazio sta costruendo il proprio futuro tramite il lavoro incessante del direttore Mauro Bianchessi sul settore giovanile. Tutte le sezioni della "cantera" laziale stanno dando grandi soddisfazioni. Oltre alle tante convocazioni in Nazionale, l'Under 15, 16 e 17 sono al comando dei rispettivi gironi avendo conquistato punti importanti in questo weekend. Un risultato unico nella storia laziale che, seppur momentaneo, evidenza l'eccellente lavoro fatto dalla società. L'Under 18 non ha giocato questo fine settimana per la sosta delle nazionali e, nonostante occupi l'ottava piazza della classifica, sta dando un enorme apporto alla Primavera in fatto di uomini (molti fanno la spola fra le due rose). L'Under 14 invece domani avrà l'occasione di conquistare il secondo posto in graduatoria, intanto oggi ha strappato un punto alla Roma nel torneo U14 Pro (il derby è finito 2-2).

UNDER 17 - I ragazzi di D'Urso hanno affrontato la Roma nella 9^ giornata del girone C riuscendo a portare a casa un punto grazie al pareggio a reti inviolate. I biancocelesti mantengono così la vetta con 19 punti, lasciando i cugini giallorossi a distanza di un punto. 

UNDER 16 - La squadra guidata da Alboni ha battuto nella 6^ giornata del girone D la Reggina in casa per 4-2, allungando così sulla Roma seconda. I laziali comandano con 18 punti, i giallorossi rincorrono a 14.

UNDER 15 - La 6^ giornata del girone D ha visto gioire ancora una volta la Lazio. I biancocelesti hanno battuto la Reggina 0-1. I gruppo allenato da Gonini è prima da sola con 15 punti. Le inseguitrici sono vicine, ma i capitolini si godono il primato.