Calciomercato Lazio, Reina saluta ed è caccia al dodicesimo: i nomi in lista

Il portiere spagnolo risolve il contratto ed è a un passo dal Villarreal, chi prenderà il suo posto? Diversi i nomi in lista
02.07.2022 07:22 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, Reina saluta ed è caccia al dodicesimo: i nomi in lista
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO LAZIO - Addio Reina, lo spagnolo risolve il contratto e viaggia verso Villarreal. La Lazio ora necessita di due portieri, i rumors che provengono da Formello spingono verso una soluzione lampo, con l’acquisto di un nuovo estremo difensore che può chiudersi nel giro di due o tre giorni. In tempo per la partenza per Auronzo. La Lazio risparmia 1,7 milioni netti d’ingaggio di Reina, ora punta a una nuova soluzione. Per il numero uno è testa a testa tra Carnesecchi e Vicario, la scelta del secondo dipenderà anche da quella del primo. Il classe 2000 è fermo per la lussazione della spalla, s’è operato, rimarrà ai box per almeno 4 mesi. Se dovesse arrivare l’accordo con l’Atalanta servirà un portiere capace di fare da ponte fino al rientro di Carnesecchi, altrimenti con Vicario spazio a una riserva affidabile. Si sono fatti i nomi di Salvatore Sirigu e Ivan Provedel. Il primo è in trattativa con il Napoli, potrebbe diventare il secondo di Meret, ma non ha ancora chiuso con gli azzurri, c’è possibilità di inserirsi.

OPZIONI SUL TAVOLO - Provedel ha un contratto con lo Spezia, è in scadenza 2023, può arrivare per circa 3 milioni, c’è da capire se il ragazzo sia disposto a vestire i panni del dodicesimo. Vari i nomi circolati, diverse le soluzioni sul tavolo. Occhio a Sergio Rico, sembrava destinato alla Lazio per vestire i panni del titolare, poi Sarri ha detto no. Come dodicesimo darebbe l’ok. Il PSG può cederlo, lo valuta 4-5 milioni, il ragazzo preferirebbe giocare titolare, ma è una soluzione che non può essere scartata a prescindere. È stato proposto Wladimiro Falcone, ha vissuto una buona stagione alla Samp, ha sostituito con risultati importanti Audero, costa poco, su di lui è forte il pressing del Lecce che gli garantirebbe il posto da titolare, ma la Lazio ci sta pensando e potrebbe presto decidere di affondare. Altro nome caldo è quello di Alessandro Berardi del Verona, i rapporti con Setti sono ottimi e questo può facilitare un'operazione low cost. Più complicato immaginare l’approdo a Roma dell’altro Milinkovic-Savic. Vanja è in uscita dal Torino, su di lui è forte il Brentford e i granata vorrebbero ottenere una cifra tra i 5 e i 7 milioni. Troppi per la Lazio, che cerca un dodicesimo a prezzi contenuti. S'è ipotizzato il ritorno di Thomas Strakosha, è una suggestione, il ragazzo pretendeva il posto da titolare. Attenzione ai nomi a sorpresa, la Lazio è tornata a lavorare con discrezione, tiene nascosti gli obiettivi, li rivela solo al fotofinish. È accaduto con Marcos Antonio e Cancellieri. 

Pubblicato l'1/07 alle 17.15