Lazio, Ledesma: “Sarri scelta coraggiosa. Futuro? Spero di avere un’occasione”

23.07.2021 06:55 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Ledesma: “Sarri scelta coraggiosa. Futuro? Spero di avere un’occasione”

Tra Calcio a 8 e Lazio. Cristian Ledesma, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, si racconta. L'ex centrocampista argentino, che ha parlato qualche giorno fa anche ai nostri microfoni, ha detto: "Lotito ha fatto una scelta coraggiosa, per la prima volta ha puntato su un allenatore non solo a livello qualitativo ma anche mediatico e blasonato. Ha vinto col Chelsea e con la Juve e non era certo facile. Da laziale non posso che essere contento. "Anche Simone Inzaghi aveva ereditato una squadra non certo costruita per lui e ha dimostrato di sapersi adattare a quel che aveva a disposizione. Sarri dalla sua avuto la possibilità di iniziare il ritiro e comunque non ha detto che giocherà solo col 4-3-3. il calcio di oggi ti impone di cambiare anche a partita in corso, non lo vedo come un integralista".

MERCATO - "Qualcosa manca e hanno sicuramente Sarri e il presidente avranno fatto il punto. Prima bisogna capire se si venderà qualche pezzo, tipo Correa che però è ancora in squadra. In questo momento storico inoltre è difficile acquistare, bisognerà valutare diversi aspetti. Felipe Anderson? È un amico e il suo ritorno non può che rendermi felicissimo. E poi la Lazio si ritroverà un giocatore più maturo, che ha fatto esperienze internazionali e potrà dare una mano. Viene da un anno così così al Porto ma al West Ham ha fatto benissimo".

CALCIO A 8 - "Un'esperienza diversa in cui mi sono divertito tantissimo. Ci sono tanti ragazzi giovani e la Lega sta prendendo sempre più piede soprattutto a Roma. Mi sono divertito da morire ma è chiaro che abbia altri progetti. Spero di allenare tra i professionisti, ho finito il corso UEFA e ora mi auguro di avere una possibilità in un settore giovanile o in Serie C. Insomma, mi sono posto come obiettivo la crescita professionale da allenatore".

Pubblicato 22/07