Lazio, primi tempi sempre al top: ma cala l'attenzione nella ripresa

È stata una Lazio dai due volti quella di questa stagione di Serie A. Al top per 45 minuti, e poi disattenta nei secondi tempi.
21.05.2019 10:05 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, primi tempi sempre al top: ma cala l'attenzione nella ripresa

Quello di ieri contro il Bologna è stato il 17° primo tempo consecutivo che la Lazio ha chiuso senza essere in svantaggio. Una striscia lunghissima, che pone i biancocelesti dietro solo a Manchester City (20) e Bayern Monaco (27) nei 5 maggiori campionati europei, come riportato da Lazio Page. Il dato però va a cozzare con i cali d'attenzione che la squadra di Inzaghi patisce nei secondi tempi, nei quali - con la partita di ieri - ha perso 12 punti da situazioni di vantaggio solo nel girone di ritorno, subendo 18 degli ultimi 19 gol in Serie A tutti nella ripresa. La Lazio inoltre è la squadra di Serie A che in assoluto ha perso il maggior numero di punti dopo essere passata in vantaggio in casa, sono 15 considerando il match con il Bologna, e che non ha mai vinto nelle 10 volte in cui è andata sotto nel punteggio (5 pareggi, 5 sconfitte), come riporta la rassegna stampa di Radiosei. Luci e ombre di questa stagione: approccio e mentalità giuste per 45 minuti, poi problemi nel mantenere alta la concentrazione fino alla fine della partita. Questo è quello che è successo in campionato, in Coppa Italia è stata tutta un'altra Lazio.

LAZIO, FOCUS SUGLI ESORDI DI GUERRIERI E ARMINI

LAZIO - BOLOGNA, I NUMERI DEL MATCH

TORNA ALLA HOMEPAGE