LA MOVIOLA - Lazio - Sampdoria, non il solito Massa: giusto il rigore assegnato con la Var

08.12.2018 22:40 di Alessandro Vittori Twitter:   articolo letto 10930 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LA MOVIOLA - Lazio - Sampdoria, non il solito Massa: giusto il rigore assegnato con la Var

Una serata stregata per la Lazio, che segna al 96’ e viene ripresa al 99’. Proprio il vantaggio nel recupero arriva dal dischetto, dopo che Massa decide di ricorrere alla Var. Sulla punizione di Luis Alberto il difensore blucerchiato Andersen allarga il gomito e, dopo una lunga analisi video e relativo colloquio con il Var Pairetto, l’arbitro assegna il penalty. Scelta giusta che non basta per i 3 punti dei biancocelesti. Di seguito gli episodi più importanti della partita.  

PRIMO TEMPO

6’ - Il primo ammonito è Caicedo, severo Massa con l’ecuadoriano

13’ - Massa con l’ausilio del silent check annulla il gol di Immobile. Audero calcia contro la testa di Caicedo, ma Ciro è leggermente avanti e quindi in off side.

21’ - Regolare il gol della Sampdoria, al momento del cross Quagliarella è tenuto in gioco da Wallace

37’ - Ekdal trattiene Caicedo per un braccio, per Massa non ci sono gli estremi per il giallo

39’ - Palla in profondità per Immobile, ostacolato e messo giù da Bereszynski, ammonito il polacco

44’ - Giallo anche per Immobile per un intervento in ritardo su Ramirez

SECONDO TEMPO

47’ - Ramirez calcia dalla bandierina una traiettoria tesa, Caprari impedisce a Strakosha di intervenire. Palla fuori e nessun fischio.

56’ - Ammonito Audero per evidente perdita di tempo sul rinvio

65’ - Contatto Murru-Immobile in area blucerchiata: silent check e nulla di fatto

69’ - Giallo anche per Wallace per un intervento in ritardo su Linetty

74’ - Audero continua a rischiare, perdite di tempo in ogni occasione

78’ - Massa controlla con il silent check anche il gol di Acerbi. Ovviamente la posizione è regolarissima

90’ - Ammonito anche Linetty che interviene da tergo su Milinkovic

92’ - Espulso Bereszynski per doppia ammonizione: fermato Correa involato verso Audero

94’ - Massa ricorre al Var per un fallo di mano di Andersen: fitto colloquio con Pairetto davanti alle immagini e alla fine giusta decisione. È rigore