Lotito: "La Lazio se la può giocare con chiunque. Ecco perché ho ringraziato De Rossi..." - VIDEO

Pubblicato il 12/03 alle ore 11.35
13.03.2019 07:03 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Fonte: Dai nostri inviati Valerio De Benedetti e Leonardo Giovannetti - Lalaziosiamonoi.it
Lotito: "La Lazio se la può giocare con chiunque. Ecco perché ho ringraziato De Rossi..." - VIDEO

Al termine dell’iniziativa “No Bulli” presso il Consiglio regionale del Lazio, il presidente del club biancoceleste, Claudio Lotito, si è fermato per rispondere alle domande dei cronisti presenti all’evento: “L’importante è dare la possibilità a ognuno di potersi esprimere nel rispetto. Ho apprezzato il comportamento di De Rossi dopo il derby, quando ha detto che la Lazio si era dimostrata migliore della Roma e che non era la Lazio dei fratelli Filippini ma la più forte dopo quella di Veron. Questo l’ho apprezzato e quindi l’ho ringraziato. Quando ci sono i valori, l’avversario non deve essere umiliato ma rispettato. Oggi purtroppo viviamo in una società in cui contano più le cose materiali, ma i valori devono essere rispettati. Io dico sempre che si governa con l'autorevolezza e non con l'autorità: quando si diventa un punto di riferimento bisogna tramettere dei valori positivi. Dobbiamo riuscirci noi, attraverso i giocatori che sono un esempio, a trasmettere ai giovani che lo sport non è legato solo alla vittoria”.

LAZIO E CORSA CHAMPIONS: “Parliamo di una competizione sportiva in cui non ci si gioca la sopravvivenza dell'essere umano. Ci giochiamo un risultato che può essere importante ma non indispensabile. Il raggiungimento del risultato deve essere il coronamento di un percorso intrapreso durante il campionato e soprattutto di un'organizzazione riconosciuta da tutti come la migliore. Se la Lazio riuscirà a sviluppare le capacità e le potenzialità, allora potrà confrontarsi con chiunque alla pari”.

CLICCA QUI PER VEDERE L'INTERVISTA A LOTITO