RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, Inzaghi: "Meritavamo di vincere. Classifica ora più complicata"

Pubblicato ieri alle 23:11
11.03.2019 07:35 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal nostro inviato a Firenze Valerio De Benedetti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
RIVIVI LA DIRETTA - Lazio, Inzaghi: "Meritavamo di vincere. Classifica ora più complicata"

Al termine della partita del Franchi fra Fiorentina e Lazio, terminata 1-1 con i gol di Immobile e Muriel, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa per commentare la gara contro i viola.

Ottima Lazio nel primo tempo poi nel secondo tempo un calo. Fisico o mentale? 

Nel secondo tempo abbiamo perso un po' di fluidità. Sono rammaricato per il risultato. Dovrei essere contento di come abbiamo giocato ma avremmo dovuto fare tre punti. Li meritavamo. Strakosha non ha dovuto fare un intervento. Abbiamo avuto cinque occasioni: Terraciano ha fatto dei miracoli ed è stato molto bravo. Se non si vince una partita così bisogna farsi delle domande. Questa gara ci complica la classifica, le altre corronoNon ricordo una squadra che è venuta qua ad imporre il suo gioco. Appena abbiamo smesso di palleggiare abbiamo perso qualche pallone, siamo usciti frettolosamente e abbiamo subito gol. Dovevamo marcare meglio Muriel. Ai miei difensori però posso dire poco, non abbiamo concesso quasi nulla, quindi mi viene difficile criticare.

La medicina per curare questo secondo tempo? Ci aspettavamo un effetto derby diverso...

Penso che nel derby tutti si siano divertiti a vedere giocare la squadra così. E anche oggi abbiamo fatto un'ottima partita rispettando la Fiorentina. Normale che poi se pareggi ne esci arrabbiato. Ho inserito Badelj per recuperare palleggio nella seconda frazione, ma dopo l'1-1 abbiamo avuto poca forza per ripartire e tornare in vantaggio.

Gli infortunati?

Caicedo ha avuto dei giramenti di testa e un virus intestinale. Non riusciva nemmeno a scaldarsi. Lulic l'ho cambiato io, non mi aveva chiesto il cambio. Aveva stretto i denti per esserci oggi. Acerbi? Tutto sotto controllo. Radu ha sentito leggermente qualcosa ma il dottore non mi sembrava preoccupato.