Fiore: "La Lazio la squadra più forte in cui ho giocato. Sul rapporto con Totti..."

Stefano Fiore, dal 2001 al 2004 con la maglia della Lazio, è tornato a parlare della sua esperienza in biancoceleste a Casa Di Marzio.
09.04.2020 07:20 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Fiore: "La Lazio la squadra più forte in cui ho giocato. Sul rapporto con Totti..."

Stefano Fiore ha ripercorso la propria carriera nell'intervista a Casa Di Marzio, tornando anche sugli anni trascorsi nella Capitale, sponda Lazio"È stata la squadra più forte dove ho giocato. Ho vinto la Coppa Italia e lì ho toccato l'apice della mia carriera. Indossare quella maglia ha significato tanto, ho legato con l'ambiente. C'è una stima e un amore reciproco che dura da tanto tempo. Sono stato costretto a interrompere il legame con la Lazio per i suoi problemi economici e andare al Valencia. È stato un amore completo". 

LA NAZIONALE E TOTTI - "Ero entrato in Nazionale solo qualche mese prima facendo il mio esordio a febbraio a Palermo. Non mi sarei mai aspettato di giocare titolare. Era un'Italia piena di campioni. Totti? Con Del Piero è il 10 più forte italiano degli ultimi anni. Lo conosco dai Giochi del Mediterraneo e ho visto anno dopo anno la sua crescita. Nell'Europeo del 2000 si consacrò. Giocarci insieme fu bello e molto facile, ci siamo trovati benissimo. Quando in semifinale contro l'Olanda, prima dei rigori ci ha detto che andava a fare il cucchiaio nessuno l'ha preso sul serio".

Lazio, Acerbi: "Si può giocare anche ad agosto. Sullo Scudetto..."

Lazio, Inzaghi e la quarantena: famiglia, videochiamate e voglia di ripartire

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato l'8-4 alle 22.30