Lazio, Mauri: "Serve un altro attaccante. Caicedo? Situazione da chiarire"

L'ex biancoceleste Stefano Mauri è intervenuto ai microfoni di Radiosei per parlare della situazione della rosa a disposizione di mister Inzaghi.
21.08.2019 07:05 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Mauri: "Serve un altro attaccante. Caicedo? Situazione da chiarire"

L'inizio del campionato è sempre più vicino, la fine del mercato pure. Riuscirà la Lazio a raggiungere gli obiettivi? Ai microfoni di Radiosei ne ha parlato l'ex biancoceleste Mauri: "Credo che Vavro vada aspettato, per questioni fisiche e di ambientamento ha bisogno di tempo per entrare al meglio negli schemi di Inzaghi. Lazzari lo conosciamo già bene, mentre Jony credo sia un buon acquisto ma è più offensivo rispetto a Lulic. Credo possa migliorare tatticamente, dipende anche dalle squadre che si affrontano almeno inizialmente. In generale credo possa imparare a fare tutta la fascia. Qualcosa in attacco penso che serva ancora, a prescindere dalla situazione di Caicedo. Magari un giocatore bravo nel gioco aereo, abile a far salire la squadra. Già a Genova senza Caicedo qualcosa mancherà. E' oggettivo che la Lazio sia un po' corta in avanti, anche se poi ci sarebbero diverse soluzioni interne possibili come l'avanzamento di Luis Alberto e Milinkovic. Credo che la Lazio stia lavorando in questo senso, anche se la situazione contrattuale di Caicedo va chiarita. Siamo in una situazione di stallo, non sta rinnovando e non sono arrivate offerte importanti. Vedremo come la società ha intenzione di comportarsi, io ritengo che un altro attaccante serva".

LAZIO, FUNERALI DIABOLIK

LAZIO, SITUAZIONE MILINKOVIC

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il giorno 20/8/19 alle ore 20:24