Sconcerti spegne l'entusiasmo in casa Roma: "Hanno fatto di tutto, ma sono arrivati sotto la Lazio"

24.05.2022 19:45 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: TMW Radio
Sconcerti spegne l'entusiasmo in casa Roma: "Hanno fatto di tutto, ma sono arrivati sotto la Lazio"
TUTTOmercatoWEB.com

La Roma si sta preparando alla finale di Conference League contro il Feyenoord. L'ambiente è in fibrillazione, ma Mario Sconcerti ha voluto riportare tutti con i piedi per terra con il suo intervento a TMW Radio. Il giornalista ha detto: "I romanisti sono tutti molto coinvolti, io non ho visto sfidare grandi avversari e da un punto di vista tecnico è la terza coppa europea: dovendo però rispettare gli avvenimenti, a questo punto è giusto che la Roma la vinca perché è quella che ha fatto più rumore. La Conference è per squadre in costruzione, non per già realizzate".

CAMPIONATO SCIALBO - "Un giudizio alla stagione? Se devo pensare solo al cammino in campionato, non ho visto grandi progressi. Ci sono stati giocatori nuovi nella Roma ma solo due hanno inciso: Abraham e Rui Patricio. Vedo un gioco poco migliorato e un uomo (Mourinho, ndr) che ha fatto di tutto e di più, prima dimezzando la sua rosa e poi prendendo giocatori che non ha usato a gennaio, per poi arrivare comunque sotto la Lazio. La Roma ha bisogno di 2-3 interventi importanti e in questo momento è giustamente sesta".