Siviglia, Machín: "La Lazio è molto simile a noi. Domani è essenziale vincere"

Pubblicato il 13-02 alle 18.45
14.02.2019 07:00 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 5325 volte
Fonte: dal nostro inviato Valerio De Benedetti - Lalaziosiamonoi.it
Siviglia, Machín: "La Lazio è molto simile a noi. Domani è essenziale vincere"

Il tecnico del Siviglia Pablo Machín è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domani sera all'Olimpico contro la Lazio: "Una vittoria potrebbe generare fiducia dopo gli ultimi risultati. Faremo del nostro meglio, vincere la partita di domani è essenziale. Sappiamo quali sono le nostre qualità e continueremo sulla nostra strada. Nessuna partita è prevedibile, si incontreranno due squadre molto simili. Spero che il risultato finale possa decidersi nella gara di ritorno. Cercheremo di valorizzare al massimo le nostre qualità. Ci siamo prefissi due obiettivi: segnare un gol in trasferta e mantenere la porta imbattuta. Schiererò la miglior formazione possibile. Abbiamo tanti giocatori che non sono al meglio, ma è normale che dopo tutte queste partite giocate qualcuno abbia qualche problema".

LA LAZIO - "La Lazio e il Siviglia sono molto simili. Loro sono molto offensivi. Luis Alberto gioca un ruolo fondamentale e il gioco della Lazio passa da lui. C'è l'incognita Immobile, non sappiamo se giocherà, ma se non ci sarà c'è Caicedo che è molto forte. Lui è un grande finalizzatore molto conosciuto in Spagna. Poi c'è Correa che è un giocatore estremamente veloce con grandi qualità. Dobbiamo prendere in considerazione tutti questi dettagli per affrontare al meglio la partita".