FORMELLO - Lazio, il ritorno del Sergente. Quanti dubbi per Inzaghi...

02.12.2020 07:25 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
FORMELLO - Lazio, il ritorno del Sergente. Quanti dubbi per Inzaghi...

FORMELLO - Luiz Felipe c’è, ma non ha il posto assicurato. Milinkovic pronto, stavolta giocherà titolare. Rischia l’esclusione Lazzari, spera in una chance europea Pereira. Caicedo interrompe la rifinitura durante il riscaldamento, la sua convocazione è in bilico. Simone Inzaghi salirà sull’aereo per Dortmund con tanti dubbi. Ballottaggi in ogni zona di campo, a cominciare dalla porta. Durante le prove tattiche è stato testato Strakosha con la formazione che potrebbe iniziare il match di domani. Duello apertissimo tra l’albanese e Reina, il primo è in leggerissimo vantaggio. Andando avanti coi reparti, nella linea a tre difensiva si è mosso Hoedt come centrale con Acerbi spostato sul centrosinistra. Si giocano l’altra maglia Patric e Luiz Felipe, recuperato dall’infortunio alla caviglia. Il brasiliano ha dapprima svolto le esercitazioni tattiche tra le riserve, poi è stato impiegato al posto dello spagnolo. Inzaghi deciderà a ridosso della sfida se rischiare il classe 1997 dal 1’ o dargli qualche giorno in più per rilanciarlo in campionato con lo Spezia.

PROVESergente presente, tornerà sicuramente nel ruolo di mezzala destra del 3-5-2. Leiva in regia e Luis Alberto intermedio sinistro gli altri due del terzetto. Occhio alle rotazioni sulle fasce, per tutta la rifinitura sono stati provati Marusic a destra e Fares a sinistra. Ma Lazzari è ancora in corsa, nel caso in cui venisse confermato si contenderebbero la corsia mancina il montenegrino e l’algerino. Davanti Immobile con Correa, anche se Pereira è stato provato sia con la Scarpa d’Oro, sia con il Tucu. Possibile arma a partita in corso visto il forfait di Muriqi (lesione muscolare) e il rientro in anticipo negli spogliatoi di Caicedo. Il Panterone si è fermato negli allunghi di inizio seduta. Da capire se riuscirà a entrare tra i convocati. Una notizia positiva: confermato il ritorno di Peruzzi, il club manager ha seguito dalla panchina l'allenamento mattutino. Pace fatta, caso rientrato. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. A disp.: Reina, Patric, Armini, Radu, Lazzari, D. Anderson, Akpa Akpro, Cataldi, Escalante, Parolo, Pereira, Caicedo. All.: Inzaghi.

Pubblicato il 1/12/2020