Lazio, ispezione a Formello: nessuna irregolarità riscontrata. E sul ritiro...

Ispezione a Formello degli 007 della Procura Federale, ma non sarebbe stata riscontrata alcuna irregolarità, anzi il club avrebbe ricevuto dei complimenti.
17.05.2020 08:15 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, ispezione a Formello: nessuna irregolarità riscontrata. E sul ritiro...

Gli 007 della Procura federale ieri pomeriggio sono spuntati a Formello per controllare gli allenamenti individuali della Lazio. Si pensava fossero operativi solamente da lunedì, mentre le visite sono state anticipate. E il centro sportivo della Lazio è stato il primo della Serie A. Dopo il caso relativo alle "presunte partitelle", gli ispettori si sono recati a Formello per sincerarsi che tutto fosse regolare. Al termine della visita, è stato redatto un rapporto, non sono state riscontrate irregolarità, anzi. Secondo quanto riporta la rassegna stampa di Radiosei, il club avrebbe ricevuto i complimenti per l'organizzazione del centro sportivo. Quanto riportato dal noto quotidiano relativo ad una possibilità partitella 3 contro 3 dei giocatori della Lazio sarebbe stato vagliato dalla Procura Federale, ma secondo alcune indiscrezioni non ci sarebbero prove di irregolarità. Se quest'ipotesi verrà confermata, domani non sarà aperto alcun fascicolo. In caso di accertamento delle colpe, al contrario, sarebbe stata contestata al club la violazione dell'articolo 1 sulla lealtà sportiva. 

RITIRO - E mentre il presidente Lotito non ha voluto pronunciarsi sulla questione, il numero uno biancoceleste ha preso un'altra decisione importante. Quella sul ritiro. Se il procollo sugli allenamenti collettivi non sarà modificato, la Lazio continuerà a svolgere di allenamenti individuali. In giornata è prevista una nuova riunione tra i rappresentanti della Serie A, l'esito sarà fondamentale per comprendere il programma dei prossimi giorni. Nonostante il centro sportivo di Formello sia attrezzato per organizzare un ritiro blindato, la società non è d'accordo con i vincoli imposti dal vademecum che deve regolamentarlo. Se il protocollo non varierà, i turni di lavoro resteranno 4 e i mini-gruppi di lavoro composti sempre da 4 o 6 giocatori. 

Calciomercato, Vazquez: "Lazio? Nulla di concreto, ma vorrei tornare in Italia"

Calciomercato Lazio, Kumbulla più Faraoni: il doppio colpo da Champions

TORNA ALLA HOMEPAGE