MOVIOLA - Lokomotiv - Lazio, male Dias: manca un rosso. E sul primo rigore...

25.11.2021 20:45 di Alessandro Vittori Twitter:    vedi letture
Fonte: Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
MOVIOLA - Lokomotiv - Lazio, male Dias: manca un rosso. E sul primo rigore...

Partita accesa a Mosca tra Lokomotiv e Lazio. Soprattutto i russi nel primo tempo giocano in modo duro e soltanto un grossolano errore dell'arbitro Dias evita un'espulsione (per doppia ammonizione) più che giustificata a Nenakhov. Non a caso il tecnico Gidsol l'azione successiva ha sostituito il suo terzino destro. Nella ripresa è il Var Pinheiro a salvare Dias da un errore incredibile in occasione del primo rigore assegnato ai biancocelesti. Puntuale il fischietto portoghese sul fallo che ha portato al secondo penalty. Di seguito gli episodi principali.

PRIMO TEMPO

1' - Pestone di Kamano a Luis Felipe, giallo per l'esterno della Lokomotiv.

7' - Richiamo verbale dell'arbitro per Sarri, subito molto partecipe.

13' - Dura entrata di Nenakhov su Felipe Anderson: ammonito anche il terzino destro russo.

15' - Durissima scivolata di Barinov che colpisce il piede di Basic. L'arbitro richiama soltanto verbalmente il capitano della Lokomotiv che avrebbe meritato un giallo.

20' - Pestone di Nenakhov a Zaccagni, Dias fischia ma non estrae il cartellino: il difensore viene graziato visto che è già ammonito.

21' - Ammonito anche Zaccagni per un intervento in ritardo su Murilo.

36' - Giallo anche per Luis Alberto, per una scivolata ai danni di Beka Beka.

46' - In una mischia in area della Lokomotiv il pallone va sulla spalla di Jedvaj, poi finisce sul ginocchio: i giocatori della Lazio protestano, Dias fa proseguire e poi non viene richiamato dal Var.

SECONDO TEMPO

53' - Silyanov falcia Zaccagni in area e colpisce la palla con il ginocchio. Dias inizialmente non concede il rigore, poi viene richiamato alla Var e cambia la sua decisione. Viene anche ammonito Silyanov.

57' - Giallo per Leiva che colpisce duramente Beka Beka.

62' - Barinov in recupero dentro l'area colpisce Immobile in area sulla caviglia, stavolta Dias non ha dubbi e indica il dischetto.

76' - Ammonito Patric per proteste.

86' - Giallo per Rybus che abbatte Lazzari.