Lazio, Inzaghi: "Rinnovo? Lotito mi ha detto che è pronto, lo sono anche io"

24.01.2021 20:40 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Inzaghi: "Rinnovo? Lotito mi ha detto che è pronto, lo sono anche io"

Inzaghi si gode la vittoria della Lazio contro il Sassuolo e commenta così ai microfoni di Sky: "Oggi era l’esame più complicato, il Sassuolo gioca bene a calcio, avevamo giocato 48 ore fa ed era difficile ma la squadra ha fatto un’ottima partita. Adesso è la quinta vittoria consecutiva, vogliamo continuare anche se il campionato è difficile, oggi eravamo in emergenza ma i ragazzi sono straordinari e passano sopra a tutto. Sappiamo cosa rappresenta il derby, siamo stato felici di vincerlo e poi subito il Parma, oggi il Sassuolo, una partita importantissima, poi andremo a Bergamo, poi di nuovo l’Atalanta, il calendario è fitto ma faremo del nostro meglio".

INZAGHI SU CORREA, RINNOVO E IMMOBILE - "Correa mezzala? È un’opzione. Stasera ha fatto bene, è dal 23 dicembre che è fuori, è rientrato mezzora col Parma giovedì, gli servono campo e minutaggio, è un giocatore che mi piace, è tecnico e intelligente, si mette sempre al servizio della squadra. Ha fatto molto bene nel girone di andata, è in crescita, deve continuare così perché se lo merita, lavora molto bene nel quotidiano. Il rinnovo? Vi avvertirò. Non lo so, ho visto Lotito, mi ha detto che è pronto e sto aspettando con fiducia. Anche io sono pronto. Immobile? Stasera ha giocato con un antidolorifico, non può allenarsi con continuità perché ha un problema importante alla caviglia. È il nostro leader, cerco di usarlo sempre ma giocando così tanto non è semplice. Anche Caicedo ha dovuto fare un antidolorifico perché fino a oggi non c’era sicurezza che potesse essere della partita".

Il tecnico biancoceleste ha commentato la gara anche sulle frequenze di Lazio Style Channel: "Siamo stati bravissimi. Il Sassuolo è difficilissimo da incontrare. Abbiamo meritato la vittoria considerando anche che abbiamo giocato anche giovedì in Coppa Italia. Sono contento per il ritorno di Correa. Lavora molto bene e il suo minutavi o crescerà. El Tucu tornerà anche al gol e ci farà vincere diverse partite. Caicedo e Muriqi sono entrati molto bene.
Coppa Italia? Avremmo un doppio confronto con l’Atalanta. Saranno due gare intense. Ora recuperiamo energie e forze. Giochiamo ancora una volta il quarto di finale in trasferta ma faremo come al solito la nostra partita. Campionato aperto? È una classifica corta. Il campionato è ancora aperto. anche il Verona e il Sassuolo stanno facendo benissimo. Lì davanti ci sono tante corazzate. Noi abbiamo avuto qualche problematica iniziale ma in questo momento siamo in striscia. Cercheremo di dar seguito ai risultati. Marusic nei 3 di difesa? Penso di no perché Adam ha un grande rendimento sulle corsie. È abituato a spingere e andare sulla fascia. Il terzo di difesa è un ruolo complicato. Sono soddisfatto di Patric e Parolo. Luiz Felipe e un’assenza pesante. La società valuterà se andare sul mercato per rinforzarsi