Verona, il presidente Setti indagato per autoriciclaggio

Secondo quanto riportato dall'agenzia il patron sarebbe indagato per appropriazione indebita e autoriciclaggio.
13.05.2021 12:15 di Nicolò Savini Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Verona, il presidente Setti indagato per autoriciclaggio

Il presidente dell'Hellas Verona Maurizio Setti è indagato secondo quanto riporta l'Ansa, dalla procura di Bologna per appropriazione indebita e autoriciclaggio. Scattato un sequestro nei suoi confronti, eseguito dalla Guardia di Finanza per 6,5 milioni di euro. Secondo gli inquirenti sarebbe questa la somma sottratta illecitamente alle casse della società calcistica, con lo scopo di ristrutturarne un'altra per impedirne il fallimento. Accertata inoltre un'operazione di "maquillage contabile " con cui l'imprenditore modenese avrebbe cercato di nascondere l'origine delle somme di cui si era appropriato. 

Ti ricordiamo che la diretta streaming e tv della partita sarà su DAZN. Per non perderti il derby abbonati subito, puoi disdire quando vuoi senza costi e vincoli: CLICCA QUI PER ABBONARTI E VEDERE IL DERBY SU DAZN

Lazio, Pereira: "Il prossimo anno voglio giocare, non chiudo le porte a nessuno..."

CONI, Malagò rieletto presidente per il quadriennio 2021-2024

TORNA ALLA HOME PAGE