Napoli, De Laurentiis contro i giornalisti: "Troppe ca...ate. Prendetevela nel c..."

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha inveito (seppur ironicamente) contro i giornalisti napoletani. Ecco le sue parole.
22.10.2019 21:30 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Napoli, De Laurentiis contro i giornalisti: "Troppe ca...ate. Prendetevela nel c..."

Un siparietto, così lo raccontano gli inviati di tuttomercatoweb.com. Ironico, forse, ma anche piuttosto colorito. Nel pieno stile De Laurentiis, che col politicamente corretto ci ha sempre fatto a cazzotti, nel bene o nel male. Allora il patron del Napoli, offeso dal clima creato da diversi media partenopei attorno alla sua gestione, si è rifiutato di rilasciare dichiarazioni ai giornalisti presenti alla Red Bull Arena: “Non mi va di parlare, leggo le dichiarazioni di tanti pezzi di merda su tutti i siti e non mi va di parlare" - ha detto De Laurentiis durante la sua visita di ricognizione nello stadio del Salisburgo, squadra che gli azzurri affronteranno domani - "Sento solo cazzate, poiché a Napoli si vuole distruggere la napoletanità. Se la prendessero nel culo”. Ma nel finale c'è tempo anche per un pensiero filosofico: "La verità è che non amate Napoli". Chapeau.

LAZIO, AMORUSO PARLA DEL CELTIC

CELTIC, LENNON E' PRONTO ALLA SFIDA CONTRO LA LAZIO

TORNA ALLA HOMEPAGE