Lazio, videoterapia protagonista: ecco il programma nel ritiro di Formello

06.12.2018 08:35 di Alessandro Vittori Twitter:   articolo letto 3464 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, videoterapia protagonista: ecco il programma nel ritiro di Formello

Il ritiro della Lazio finora è stato contraddistinto da un fattore predominante, la videoterapia. Inzaghi ha previsto lunghe sedute per i suoi, con l’obiettivo di studiare le squadre avversarie e analizzare ciò che finora non ha funzionato. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei il tutto ha avuto inizio martedì sera, quando i biancocelesti hanno assistito al match di Coppa Italia tra Sampdoria e Spal, focalizzando l’attenzione sugli uomini di Giampaolo. Ieri mattina invece per un’ora sono stati approfonditi i momenti salienti di Chievo-Lazio. Ripercorso gran parte del primo tempo con stop e rewind nei tratti più deludenti. Da stamattina, appuntamento fissato alle 10,30, si studieranno gli aspetti tecnico-tattici della Sampdoria, in modo da arrivare a sabato pronti.

ESERCITAZIONI - Accanto all’analisi video ci sono le esercitazioni in campo. Ieri Inzaghi ha testato sia la difesa (in mattinata), che l’attacco (nel pomeriggio). Il canovaccio rimane quello del 3-5-2, ma sabato si dovrà vedere una Lazio totalmente diversa. Una squadra rinfrancata, rimotivata dai fitti colloqui quotidiani tra i giocatori e il tecnico. L’altro aspetto fondamentale del ritiro infatti è proprio quello del confronto, iniziato già lunedì alla ripresa dei lavori. Videoanalisi e dialogo, questa è la medicina e per stasera è previsto uno strappo alla regola: cena fuori per tutti quanti, poi il ritorno a Formello.