PRIMAVERA - Lazio - Atalanta, serve un guizzo d'orgoglio: l'anteprima del match

30.05.2021 07:45 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio - Atalanta, serve un guizzo d'orgoglio: l'anteprima del match

Una salvezza matematica distante sei punti. Frutto della riforma del campionato Primavera 1, che in parte ha aiutato la Lazio in questa stagione complicata. Non più tre retrocessioni, bensì due. Una diretta (l'Ascoli), l'altra decisa dal play-out fra la penultima (al momento la Lazio) e la terzultima (per ora il Torino). I biancocelesti dovranno provare fino all'ultimo ad agguantare il quartultimo posto. Difficile ma non impossibile a cinque giornate dal termine. In caso contrario si giocheranno la salvezza passando per i play-out. Oggi alle 12.30 i biancocelesti scenderanno in campo al Fersini contro l'Atalanta. Fuori Adeagbo, Nimmermeer, Shehu e Ndrecka per infortunio, Tommaso Marino sarà invece squalificato. Menichini ritrova però Nasri per la panchina e molto probabilmente cambierà modulo. Dopo le cinque sconfitte consecutive, la Lazio dovrebbe tornare al 4-3-3. Tare in campo dal primo minuto con Moro e Castigliani ai suoi lati. Queste le mosse del tecnico biancoceleste per provare a invertire la tendenza negativa. 

26° turno del campionato Primavera 1 TIM.

30 maggio 2021, ore 12:30, campo Fersini del Centro Sportivo di Formello

Lazio - Atalanta

Probabili formazioni

LAZIO (4-3-3) - Furlanetto; Floriani Mussolini, Armini, Franco, Pica; Czyz, Bertini, A. Marino; Castigliani, Tare, Moro. A disp.: Peruzzi, Zappalà, Novella, Nasri, Cerbara, Cesaroni. All.: Menichini.

ATALANTA (4-3-2-1) - Dajcar; Ghislandi, Berto, Ruggeri, Grassi; Gyabuaa, Giovane, Sidibe; Cortinovis, Oliveri; Rosa. A disp.: Sassi, Hecko, Scanagatta, Renault, Kobacki, Ghisleni, De Nipoti, Italeng. All.: Massimo Brambilla.

Arbitro: Nicolo' Marini della sezione di Trieste
Assistenti: Alex Cavallina e Thomas Miniutti.