Calciomercato Lazio, Caicedo tentato dal Qatar: tutti i nomi per l'attacco

Il Panterone potrebbe lasciare il club biancoceleste dopo 109 presenze e 24 gol. Pronto un contratto faraonico dal Qatar: Intanto ritorna il nome di Wesley
07.08.2020 08:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Edoardo Zeno - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato Lazio, Caicedo tentato dal Qatar: tutti i nomi per l'attacco

L’attacco della Lazio è pronto ad una parziale rivoluzione rivoluzione. Joaquin Correa e ovviamente Ciro Immobile sono praticamente certi della conferma anche per il prossimo anno. Chi invece potrebbe lasciare la Capitale dopo 3 anni è Felipe Caicedo. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, il numero 20 biancoceleste sta valutando le offerte che gli arrivano dal Qatar, in particolare l’Al Gharafa Sports Club. Per il Panterone, pronta una maxi offerta di contratto molto difficile da rifiutare. Inzaghi non vorrebbe privarsi di Caicedo, ma Lotito prepara la plusvalenza.

UN ALTRO PROFILO PER L'ATTACCO - Tanti nomi di attaccanti sono circolati in ottica Lazio negli ultimi giorni, in particolare Borja Mayoral del Real Madrid (cercato a prescindere dall'addio di Caicedo) e Muriqi del Fenerbache. È tornato di moda anche Wesley, attaccante brasiliano ex Bruges già cercato nelle scorse stagioni dalla dirigenza laziale. L’attaccante, ora in forze all’Aston Villa, è reduce da 5 gol in 21 presenze in Premier League e dalla rottura del legamento crociato. Tornerà in piena forma verso settembre. Dopo Giroud, Tare cerca un centravanti fisico e abile nel gioco aereo. Wesley ,23 anni e 191 centimetri, potrebbe essere una valida soluzione.

LA SITUAZIONE IN ZONA OFFENSIVA - Il nome più caldo e più vicino alla Lazio è quello di Borja Mayoral che piace molto alla dirigenza. Il suo arrivo non dipende dunque dalla partenza di Caicedo. Se l'ecuadoriano dovesse approdare in Qatar, allora la Lazio andrebbe anche su Vedat Muriqi del Fenerbache. Per quanto riguarda Giroud, invece, le parti si erano lasciate bene dopo la trattativa di gennaio. Chissà se con la qualificazione in Champions e il probabile arrivo di David Silva non possa cambiare completamente la situazione.

Calciomercato Lazio, il padre di David Silva conferma: "Vuole giocare in Serie A"

Calciomercato Lazio, David Silva e la cena per il sì: Lotito incontra il fratello

TORNA ALLA HOMEPAGE