La diretta Instagram di Immobile: "Vorrei chiudere alla Lazio. Torneremo..."

Ciro Immobile ha parlato ai tifosi in diretta su Instagram. Tra curiosità e messaggi importanti, Ciro ha chiarito anche la sua volontà per il futuro.
12.03.2020 07:05 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La diretta Instagram di Immobile: "Vorrei chiudere alla Lazio. Torneremo..."

Non si può vivere di sola PlayStation. Ci ha provato, Ciro Immobile, ma anche lui ha dovuto cedere. Forse sotto caldo consiglio di Jessica. E quindi via cuffie e joystick, accendiamo Instagram. Per vincere la noia durante la quarantena, il bomber della Lazio si è dedicato a una diretta con i tifosi. Che ha subito sensibilizzato lanciando il messaggio più importante: Le misure del governo sono giuste. È una follia accalcarsi davanti ai supermercati a fare la spesa: bisogna uscire uno alla volta, e solo se ce n'è davvero bisogno”, dice Ciro. Che in questo momento non pensa al campionato: “Ho paura per quello che sta succedendo, ora la Serie A passa in secondo piano. Dobbiamo affrontare problemi più grandi” - ma assicura - “Non so se il campionato riprenderà. Comunque la Lazio aspetterà e tornerà più forte di prima. Poi una pillola da giornalista - “Lulic sta migliorando” - prima di lasciarsi andare alle curiosità dei tifosi. Mentre dietro scorre Valencia-Atalanta, Immobile chiarisce: “In Europa faccio sempre il tifo per le italiane. Chi era il mio giocatore preferito da bambino? Del Piero. Se batto il record di Higuain mi rado a zero? Perché no, ci può stare. La scenografia più bella? Non so scegliere, per me sono tutte opere d'arte. Tengo tantissimo ai tifosi” - e quindi arriva la fatidica domanda - Chiuderai la carriera alla Lazio? Penso di sì, ma non si sa mai”. È ora di spegnere. Nell'attesa di tornare in campo, Ciro dà appuntamento ai laziali su Instagram. Chissà, magari per un'altra diretta.

UEFA: IL CONTROSENSO DI GIOCARE

LAZIO, OGGI PROTO: DOMANI MICAI

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il giorno 11-03 alle ore 11.00​