RIVIVI LA DIRETTA - Napoli - Lazio 1-0: sfortuna epica per i biancocelesti, sono fuori

La diretta scritta di Napoli - Lazio, gara valida per i quarti di finale della Coppa Italia 2019/20. I biancocelesti devono difendere il trofeo.
21.01.2020 22:38 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
RIVIVI LA DIRETTA - Napoli - Lazio 1-0: sfortuna epica per i biancocelesti, sono fuori

Napoli - Lazio 1-0 (2' Insigne)

Coppa Italia 2019/20 - Quarti di finale

Stadio San Paolo di Napoli - martedì 21 gennaio, ore 20:45

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Lobotka, Demme, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. A disp.: Meret, Karnezis, Luperto, Tonelli, Elmas, Ruiz, Lozano, Leandrinho, Llorente. All.: Gennaro Ivan Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Immobile, Caicedo. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Patric, Vavro, D. Anderson, Minala, Berisha, A. Anderson, Jony, Correa, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.

INDISPONIBILI: Cataldi, Luis Alberto, Lukaku, Marusic
SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: Luiz Felipe

ARBITRO: Massa (sez. di Imperia)
ASSISTENTI: Mondin e Di Iorio
IV UOMO: Manganiello
VAR: Nasca
AVAR: Costanzo

FINE PARTITA

95' - Fischia Massa, finisce qui. Sfortuna epica per la Lazio, che sbaglia un rigore, si vede espellere Leiva immeritatamente, colpisce due legni e si vede annullare due gol per fuorigioco (entrambi di pochi centimetri). Aria fresca invece per il Napoli, questa sera determinato come in una finale di Champions League. Arroccato come una provinciale. Peccato per i biancocelesti, i troppi errori ingenui e il poco cinismo condannano una squadra che non meritava di uscire.

95' - Fallo discutibile di Milinkovic su Milik nell'area partenopea.

94' - Punizione per la Lazio alla metà campo: è l'ultima chance.

94' - Ospina blocca il pallone e perde tempo, manca un minuto.

93' - Cross di Jony, Manolas devia in angolo.

92' - OCCASIONE LAZIO! Ci ha provato Parolo di testa in controtempo: Ospina battuto, palla fuori.

91' - Spinge la Lazio, tutti in area!

90' - Ci saranno 5 minuti di recupero, 5 minuti di speranza.

89' - Il silent check del var salva ancora il Napoli per un fuorigioco millimetrico.

89' - EH NO! INCREDIBILE, ANCORA PALO! Jony batte rasoterra per Lazzari al limite dell'area, il destro di Manuel viene deviato sul palo e Acerbi insacca ma in fuorigioco.

88' - Calcio d'angolo per la Lazio mentre protesta il Napoli per una spinta di Milinkovic.

87' - Fischi di paura del San Paolo, Napoli arroccato negli ultimi 30 metro.

86' - Battute finali della sfida, gli schemi sono saltati da tempo ormai.

85' - Palo di Mario Rui. Questa volta è il Napoli a disperarsi per un legno. Il terzino degli azzurri colpisce il palo con un destro (il suo piede debole, ndr) a giro quasi perfetto.

84' - TRAVERSA DI IMMOBILE! Incredibile, la palla arriva a Ciro che calcia potente al volo: traversa a Ospina battuto. Tanta sfortuna oggi.

83' - Altra posizione di fuorigioco, questa volta del napoli, segnalata in clamoroso ritardo. Nel frattempo l'azione continua e si perdono secondi preziosi.

82' - Si gioca solo a cross, poco efficaci. Manolas sviene in area e guadagna altro tempo.

81' - Ancora un rimpallo sfavorevole per la Lazio, fallo laterale per i partenopei.

80' - Fallo ingenuo di Luiz Felipe su Milik, respira e perde tempo il Napoli.

80' - Ancora un lancio di Acerbi, sempre per Milinkovic. Questa volta Sergej fa da sponda per Immobile che non capisce e perde l'attimo.

79' - Ora la lazio cerca le sue torri. Il cross di Acerbi per Milinkovic viene però agguantato senza problemi da Ospina.

78' - Scatenati i due allenatori, la partita sembra in equilibrio precario.

77' - Fabian Ruiz per Insigne invece nel Napoli, Gattuso si copre ancora.

76' - Ultimo cambio per la Lazio, entra Jony per Lulic.

75' - Massa fischia con inaccettabile ritardo un fallo su Milinkovic a metà campo, si lamentà il Napoli che stava per ripartire. Ma la punizione è netta.

74' - Si risistema in difesa il Napoli, palleggia la Lazio. Ma a questi ritmi è difficile sfondare.

73' - Pure sfortunati i biancocelesti. Un rimpallo evita il calcio d'angolo della Lazio e dà la rimessa dal fondo al Napoli, Insigne esulta come se avesse segnato. La chiara rappresentazione di questa partita e di questo Napoli.

72' - Altro brivido per la Lazio che si salva affannosamente da un'azione pericolosa del Napoli.

71' - Manolas chiude il contropiede della Lazio tra gli applausi del San Paolo.

70' - Palo del Napoli. Cross di Elmas per Milik che schiaccia di testa, debolmente ma angolato. Lentissimo Strakosha che forse lascia sfilare convinto che la palla possa uscire. Incredibile, che brivido.

69' - Seconda sostituzione anche per la Lazio: fuori Radu, dentro Patric.

68' - Non c'è spazio per i biancocelesti, che continuano a ripartire da dietro.

67' - Secondo cambio Napoli. Gattuso si copre ancora: fuori Callejon, dentro Elmas.

66' - Altro fuorigioco fischiato a Immobile che, solo davanti a Ospina, aveva tirato addosso al portiere.

65' - ALTRA OCCASIONE PER LA LAZIO! Correa si libera al limite dell'area e tira alto, sfiorando la traversa della porta di Ospina.

64' - La Lazio continua a spingere, il copione della sfida ormai è chiaro.

63' - ANNULLATO UN GOL ALLA LAZIO. Aveva segnato con un grande tiro al volo, Ciro Immobile, che però secondo il guardalinee si trovava al di là della difesa del Napoli. Il Var conferma, ma si trattava davvero di pochi cm.

62' - Che rischio per la Lazio nel ribaltamento di fronte, Lulic chiude un 1 contro 1 pericolosissimo.

62' - OCCASIONE LAZIO! Il corner arriva sul secondo palo dove è appostato Immobile, che però spara sull'esterno della rete.

61' - Calcio d'angolo per la Lazio.

60' - Lazio tutta nella metà campo azzurra, spazza Manolas. Più che il Napoli sembra una provinciale.

59' - Il Napoli tiene i ritmi bassi, si copre e prova a ripartire in contropiede.

58' - Destro debole e centrale di Correa dopo una buona azione dei biancocelesti: occasione sciupata perché c'era Lulic solo sulla sinistra.

57' - Fase di studio, è sempre la Lazio ad avere in mano il pallino del match.

56' - Contropiede del Napoli chiuso da Radu in scivolata su Callejon, intervento in ritardo. Massa non vede e assegna fallo laterale.

55' - Primo cambio per la Lazio: fuori Caicedo, dentro Correa.

54' - Il pressing di Lulic costringe il Napoli a rifugiarsi in fallo laterale in zona difensiva.

53' - Troppi errori in fase di impostazione della Lazio, fase concitata del match.

53' - Correa sta parlando con Inzaghi, a breve entrerà in campo.

52' - Angolo inguardabile di Mario Rui, palla direttamente sul fondo.

52' - Risponde il Napoli, che guadagna calcio d'angolo.

51' - Buona occasione per la Lazio! Milinkovic pesca Lazzari che scarica per Immobile al limte dell'area, la conclusione di Ciro è potente ma abbastanza centrale. Blocca la sfera Ospina.

50' - Canta il San Paolo, ma si fanno sentire anche i 450 tifosi biancocelesti.

49' - Ancora giro palla biancoceleste, Napoli copertissimo.

48' - Riparte il gioco, costruisce la Lazio.

47' - Strakosha resta a terra, ma non dovrebbe essere nulla di grave.

46' - Subito brivido in casa Lazio. Strakosha scivola al momento di bloccare un pallone semplice in uscita bassa, perde il possesso e Milik si avventa sulla sfera colpendolo al viso. 

46' - Si riparte, nessun cambio per entrambe le squadre.

SECONDO TEMPO

Primo tempo irreale al San Paolo. Napoli subito avanti, poi è il caos. Immobile sbaglia il rigore e dopo pochi minuti Hysaj e Leiva si fanno espellere per doppio giallo. Inventato il rosso al brasiliano, che viene ammonito per un intervento sul pallone e poi cacciato per proteste da Massa. Male l'arbitro di Imperia, colpevole di aver perso le redini del match fin dalle prime battute. La partita si fa tesa già dopo il rigore (netto) assegnato alla Lazio al 7' minuto, e si trasforma in una guerra a metà campo fatta di colpi e duelli fisici. L'intervallo sarà utile a Inzaghi per risistemare la squadra e cercare la rimonta, tutt'altro che impossibile.

FINE PRIMO TEMPO

48' - Calma e respiri profondi, si va negli spogliatoi per riordinare le idee e forse anche lo schieramento tattico.

47' - Fallo di Parolo su Demme al limite dell'area del Napoli, altra situazione strana.

47' - Lazio in pressing, si cerca l'ultimo sprint prima del duplice fischio di Massa.

46' - Si scaldano Jony e Correa, Inzaghi potrebbe pensare a un cambio già a inizio ripresa.

45' - Tre minuti di recupero.

45' - Conclusione velleitaria dai 40 m per Luiz Felipe: palla altissima, così è inutile.

44' - Prova a palleggiare la Lazio, gli spazi sono stretti.

43' - Altro calcio di punizione per il Napoli, la partita ormai si gioca soprattutto sul piano fisico e della resistenza.

42' - Ripartenza pericolosa di Insigne, Parolo salva in angolo ma che brivido: c'era Callejon solo in area.

41' - Fallo di Acerbi su Callejon in zona d'attacco, decisione dubbia.

40' - Azione prolungata del Napoli che resta attorno all'area biancoceleste senza mai andare al tiro.

39' - La Lazio non riesce a impostare, perché la squadra di Gattuso aspetta chiudendosi a riccio per poi ripartire.

38' - Radu prova a pescare Caicedo in profondità, ma il Napoli sale bene lasciando la Pantera in fuorigioco.

37' - Ora prova a costruire la Lazio, ma la difesa partenopea è attenta e chiude senza problemi.

36' - Manolas resta a terra: dopo l'intervento Immobile l'ha colpito accidentalmente in testa, niente di grave.

35' - Buona chance per la Lazio! Altra combinazione tra Sergej e Ciro con il bomber biancoceleste che calcia in porta a botta sicura, ma si immola Manolas a salvare la sua porta.

34' - Lancio di Milinkovic per Immobile che scatta ma si porta la palla sul fondo, poca lucidità in campo.

33' - Batti e ribatti, sembra un porta a porta. Prima Napoli, poi Lazio, nessuna delle due riesce a costruire.

32' - Tensione tra Gattuso e Acerbi, il clima tutt'altro che rilassato.

31' - Praticamente, eccezion fatta per il gol e il rigore, si è giocato solo a centrocampo. 

30' - Da decifrare il nuovo schieramento della Lazio, che sembra aver mantenuto la difesa a 3 con Parolo e Milinkovic mediani davanti alla difesa.

29' - La partita si fa fisica e nervosa, tante le scivolate e gli interventi al limite.

28' - Sgomento sulla panchina biancoceleste per quanto accaduto poco fa, situazione surreale.

27' - Prova a risistemarsi la Lazio, ma a neanche mezz'ora dall'inzio del match sono già saltati tutti gli schemi.

26' - Milinkovic scivola e fa partire il contropiede del Napoli, con Leiva che ferma Zielinski intervenendo pulito sul pallone. Non per Massa, che ammonisce il brasiliano. Leiva non ci sta, protesta e si prende il rosso. Semplicemente incredibile.

25' - ROSSO PER LUCAS LEIVA.

24' - Ora Lazio tutta nella metà campo del Napoli.

23' - Napoli che dovrebbe essersi ridisegnato con un 4-4-1, 4-2-3 in fase offensiva. Luperto va a fare il centrale di difesa mentre Di Lorenzo prende il posto di Hysaj come terzino destro.

22' - Cambio Napoli: fuori Lobotka, dentro Luperto. Si copre Gattuso, la partita è lunga.

22' - Prova a scoprire la testa la Lazio, tiro a lato di Parolo dai 20 m.

21' - Protesta la panchina del Napoli, Massa irremovibile e sicuro della propria decisione.

20' - Venti minuti di fuoco al San Paolo.

19' - Silent  check del Var, ma Acerbi ha colpito con il braccio attaccato al corpo. Confermato il rosso a Hysaj.

18' - Il tiro di Insigne viene ribattuto dalla barriera, poi confusione totale. Il Napoli protesta per un presunto fallo di mano di Acerbi, l'azione continua e Hysaj stende Immobile in contropiede. Era già ammonito, cartellino rosso per il difensore di Gattuso.

17' - Fallo di Acerbi su Zielinski, gamba tesa. Punizione da posizione favorevole per il Napoli.

16' - Occasione per la Lazio. Parolo trova Caicedo tra le linee all'interno dell'area di rigore, ma il tiro dell'ecuadoriano è debole e finisce agevolmente tra le braccia di Ospina.

15' - Attaccano i partenopei, si difende con ordine la retroguardia laziale.

14' - Ammonito Acerbi per una spinta su Milik a metà campo.

14' - Bella azione della Lazio che sfrutta la corsa di Lazzari sulla destra. L'ex Spal crossa in mezzo per Immobile che strozza troppo il colpo di testa, palla a lato.

13' - Clima elettrico al San Paolo, il Napoli è all'ultima spiaggia e si vede.

12' - Momento di pausa del match. Inzaghi ne approfitta per rincuorare Ciro Immobile, accorso in panchina a bere e schiarirsi le idee.

11' - Subito in avanti il Napoli, che protesta per un presunto intervento su Callejon. Non c'è nulla ma si accende una rissa a metà campo.

10' - Immobile scivola al momento della battuta, palla alta. Incredibile.

9' - Il Var ha convalidato la scelta di Massa.

8' - Azione insistita dei biancocelesti con Milinkovic che calcia verso Ospina, la respinta del portiere azzurro arriva sui piedi di Lazzari che crossa al centro per Caicedo. Hysaj interviene in ritardo sul Panterone: calcio di rigore. Ammonito Hysaj.

7' - RIGORE PER LA LAZIO!

6' - Napoli coraggioso, il gol del vantaggio ha dato sicurezza ai partenopei che giocano con una determinazione rara in questa stagione.

5' - Provano a riorganizzarsi i biancocelesti, che ragionano dal fondo con i tre centrali e Thomas Strakosha.

4' - Canta il San Paolo, un po' scossa la Lazio.

3' - Serpentina clamorosa di Insigne che brucia da solo tutta la difesa biancoceleste arrivando davanti a Strakosha: diagonale rasoterra all'angolino, Napoli in vantaggio.

2' - Gol del Napoli.

2' - Fanno girare palla i partenopei, la squadra di Inzaghi pressa e attende.

1' - Napoli con la tradizionale maglia azzurra, Lazio in total blue.

1' - Inizia la sfida, il primo possesso è per il Napoli.

PRIMO TEMPO

AGGIORNAMENTO ORE 20:43 - Le squadre scendono in campo in un San Paolo semi-vuoto, eccezion fatta per le curve. Questa sera sono tornati allo stadio i gruppi organizzati del Napoli.

AGGIORNAMENTO ORE 20:40 - Manca ormai pochissimo al fischio d'inizio del match, giusto il tempo di analizzare anche le scelte di Gattuso. Il Napoli presenterà infatti un centrocampo del tutto inedito con l'esordio dal primo minuto di Demme e Lobotka, acquisti del mercato invernale. Quartetto obbligato invece in difesa, con Ospina che viene confermato al posto di Meret.

AGGIORNAMENTO ORE 20:35 - Curioso il doppio incrocio tra le protagoniste dei primi due quarti di finale di Coppa Italia: questa sera si gioca Napoli - Lazio, domani Juventus - Roma. Mentre domenica in campionato andrà in scena prima Lazio - Roma e poi Napoli - Juventus. Sia quelle di coppa che di Serie A potrebbero risultare gare fondamentali per la stagione di tutte e quattro le protagoniste.

AGGIORNAMENTO ORE 20:30 - Consueto intervento pre-partita per il ds della Lazio, Igli Tare. Il motto è "piedi per terra". Le sue parole a Rai Sport: "Dobbiamo essere ogni giorno più vogliosi e determinati. I complimenti fanno piacere ma possono essere controproducenti, quindi attenzione fino alla fine. Dobbiamo continuare a fare quanto fatto finora, con più determinazione perché le partite diventano sempre più difficili e gli avversari più vogliosi di far bene contro di noi, perciò dovremo essere bravi a portare a casa un risultato importante anche stasera".

AGGIORNAMENTO ORE 20:25 - Parla anche il Napoli, lo fa tramite la voce del suo capitano: Lorenzo Insigne. Ecco cosa ha detto il 24 azzurro a Rai Sport: "Dobbiamo stare tranquilli e pensare alla partita di oggi. Non so come spiegare il basso rendimento, ma so che in settimana ci siamo impegnati per riprenderci. Non dobbiamo abbatterci e dobbiamo usare la testa, non possiamo occupare quella posizione in classifica".

AGGIORNAMENTO ORE 20:20 - L'ultimo Napoli - Lazio di Coppa Italia è terminato 0-1 in favore dei biancocelesti. Era la semifinale del torneo 2014/15, vinta grazie al gol Lulic (con un suo classico tap-in dopo un inserimento dalla sinistra, ndr). La Lazio sarebbe poi andata in finale contro la Juventus, persa per 1-2.

AGGIORNAMENTO ORE 20:15 - Ritrova un posto da titolare anche Luiz Felipe. Il brasiliano, intervenuto a Lazio Style Channel, ha mostrato tutta la propria determinazione: "Questa coppa ci ha dato tante soddisfazioni, e oggi serve una partita perfetta per andare in semifinale. Non è stato facile preparare la gara, è stato così anche con la Juventus. Dovremo essere concentrati al 100% per fare una grande prestazione. Il Napoli non vive un gran momento ma resta una grande squadra, dobbiamo stare attenti. Speriamo non tornino a vincere oggi. Serve la partita perfetta".

AGGIORNAMENTO ORE 20:10 - Da quando si è seduto sulla panchina del Napoli, Gattuso ha perso 4 delle 6 partite giocate dai partenopei: una delle due vittorie è arrivata proprio negli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Perugia. Un 2-0 firmato Insigne (doppietta su rigore, ndr).

AGGIORNAMENTO ORE 20:05 - Salta subito agli occhi una scelta inaspettata di mister Inzaghi: fuori Bastos, dentro Radu. Il romeno, solitamente gestito in queste occasioni, è la rappresentazione vivente di quanto la Lazio tenga a questa partita. Dentro tutti i titolari, eccezion fatta per Luis Alberto (affaticato, è rimasto a Roma, ndr) e Correa, ancora non al top.

Buonasera lettrici e lettori de Lalaziosiamonoi.it, benvenuti da Francesco Mattogno alla diretta scritta di Napoli - Lazio. Partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia, match dalle mille insidie. A cominciare dal San Paolo, stadio nel quale non è mai semplice giocare. Anche e soprattutto contro una squadra in piena crisi di risultati, come quella di Gattuso, che ha nella coppa l'ultimo baluardo possibile per salvare una stagione sin qui fallimentare. Momento e clima agli antipodi in casa biancoceleste. Il gruppo di Inzaghi vola, è reduce da 11 vittorie consecutive in Serie A: obiettivo primario, certo, ma non unico. La Lazio è detentrice del trofeo e come tale vorrà difenderlo, ecco perché questa sera scenderà in campo con quasi tutta la formazione titolare.