Salernitana-Lazio, Immobile: “Polemiche in Nazionale? No, parlano i dati”

Pubblicato il 15/01
16.01.2022 07:30 di Edoardo Zeno Twitter:    vedi letture
Salernitana-Lazio, Immobile: “Polemiche in Nazionale? No, parlano i dati”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Nella ventiduesima giornata di Serie A, la Lazio si impone 3-0 sul campo della Salernitana. A segno per i biancocelesti due volte Immobile e Lazzari. Proprio il capitano biancoceleste è intervenuto a fine partita ai microfoni di Dazn: "Vittoria bella e importante. Ringrazio la squadra che mi mette sempre in condizione di fare bene. Abbiamo fatto una partita attenta, precisa, senza sbavature e abbiamo portato a casa i 3 punti che ci servivano".

Polemiche in Nazionale. L’Italia un centravanti lo ha già? "Avoglia, io sono campione d’Europa. I miei dati parlano chiaro. Non ho bisogno di rispondere in televisione e sui social. Non vado appresso a queste cose. Il tabellone dice che ho fatto due gol all’Europeo, 140 in Serie A con la Lazio, ho vinto l’Europeo, la Scarpa d’Oro, ho vinto tre volte la classifica marcatori. Sono cose che parlano da sole, non c’è bisogno di fare polemica".

Salernitana? "Era in difficoltà per le assenze. Li capisco, l’anno scorso abbiamo giocato Bruges ed eravamo 12. Erano comunque ben piazzati in campo ed era una partita che diventava difficile se non entravo in campo con la giusta mentalità. 

Cosa hai detto a Insigne? "Gli ho fatto tanti auguri. È un’avventura nuova per lui e la sua famiglia. Sarà bello per lui confrontarsi con un campionato nuovo. Lui mi ha detto che punta a finire bene con il Napoli".