Calciomercato Lazio, il Milan insiste per Correa. Ma il Tucu non si muove

Joaquìn Correa è finito sul taccuino del Milan, di nuovo. Ma l'argentino, fresco di rinnovo fino al 2024, non ha alcuna intenzione di muoversi dalla Lazio.
17.11.2019 06:55 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Calciomercato Lazio, il Milan insiste per Correa. Ma il Tucu non si muove

CALCIOMERCATO LAZIO, CORREA - “Se non puoi battere il tuo nemico, allora unisciti a lui”. Anzi, nel caso del Milan sarebbe Correa a piantare baracca e burattini, salutare la Capitale e accasarsi nella fredda e grigia Milano. Scenario fantasy di un sogno di mezza estate dal quale a Milanello fanno ancora fatica a svegliarsi. E come potrebbero, in effetti, se l'argentino lo scorso campionato ha prima levato ai rossoneri due punti decisivi nella corsa Champions - Atalanta e Inter terza e quarta a 69, Milan quinto a 68 - con un gol al novantesimo, e poi ha negato a Gattuso&Co. anche la possibilità di giocarsi la finale di Coppa Italia. Più che sogno, forse un incubo, come quello scacciato dal Tucu dopo trent'anni di astinenza della Lazio a San Siro. Tre indizi fanno una prova, si sa, e dopo le grasse risate per l'offerta dello scorso agosto (meno dei 40 milioni offerti dal Napoli, ndr) a Formello dovranno prepararsi a un nuovo assalto del club di Elliott nel prossimo mese di gennaio. O magari in estate. A riportarlo è Fabrizio Romano di Sky Sport nel suo editoriale per Calciomercato.com. L'esperto di mercato, però, è più realista dello stesso Milan, e ricorda come in realtà Correa abbia da poco firmato un lauto rinnovo fino al 2024 condito da una clausola rescissoria intorno agli 80 milioni e dai tanti saluti a chi con la Lazio vorrebbe giocare al ribasso. Leggasi Milan. C'è poco di cui parlare, El Tucu non si muove. E se non puoi neanche unirti al tuo nemico, beh, allora temilo.

LAZIO, LOTITO INTERESSATO AL TRAPANI

LAZIO, PARLA LEIVA

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 16/11 alle 17:40