Lazio, Adani: "Dopo la sosta è successo qualcosa. Il problema ora è nella testa"

21.09.2019 11:01 di Andrea Marchettini   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Lazio, Adani: "Dopo la sosta è successo qualcosa. Il problema ora è nella testa"

L'ex calciatore e attuale opinionista Sky, Daniele Adani, ha espresso alcune considerazioni sulla Lazio che sta attraversando una fase complicata dopo le due sconfitte di fila tra campionato ed Europa League: "Sono sorpreso dall'andamento recente della Lazio e anche dal risultato arrivato in Europa League. Le competizioni continentali sono così, lo diciamo sempre, non fanno prigionieri, sono difficili per chiunque, a prescindere da come vai in campionato; ma dalla squadra di Simone Inzaghi mi aspettavo qualcosa di diverso". Adani ha poi aggiunto: "Sorpreso dal calo della Lazio perché, prima della sosta per le nazionali, era la squadra più in forma del campionato, anche più del Napoli e della Juventus. Dopo la sosta, invece, la formazione di Inzaghi non si è più ritrovata. Adesso il problema è mentale: bisogna ritrovare la giusta serenità. In momenti come questi, deve intervenire l'allenatore. E deve farlo con una parola chiave: analisi. Non si tratta di arrabbiarsi o altro, solo di analizzare e capire cosa non va".

Marchionni in esclusiva a LLSN

Lotito minaccia: o svolta o sarà ritiro

TORNA ALLA HOMEPAGE