Lazio, Orsini: "Lazzari top, al derby sarebbe potuto entrare nella storia"

Stefano Orsini, Responsabile dello sport della Rai per la regione Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco le sue parole.
12.09.2019 13:45 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Orsini: "Lazzari top, al derby sarebbe potuto entrare nella storia"

Quel gol annullato a Lazzari sullo scadere di Lazio - Roma avrebbe potuto fare la storia. Ma, al di là dell'amarezza per un pareggio che sta più che stretto ai ragazzi d'Inzaghi, secondo Stefano Orsini (Caposervizio Rai del Tg3 regionale del Lazio, e Responsabile dello sport della Rai sempre per il Lazio) ci sono tanti aspetti positivi da cui partire. L'ex esterno della Spal è uno di questi: "A Ferrara ci sarà grande attesa per Lazzari. Il gioco della Spal pendeva su di lui, proprio come quello della Lazio su Lulic fino alla scorsa stagione. Manuel si è inserito bene, nel derby gli è mancato qualcosa nel primo tempo, ma è dipeso dalla squadra. Se il suo gol nel finale non fosse stato annullato, Lazzari sarebbe già entrato di diritto nella storia del club", queste le sue parole a Lazio Style Radio 89.3. Orsini ha poi presentato Spal - Lazio: "Domenica mi aspetto la Lazio titolare, con cambi massicci poi in Europa League contro il Cluj in settimana. Il turnover è un must di Inzaghi nelle coppe, anche se quest'anno il girone sarà molto complicato. Durante l'anno giocherà spesso anche Caicedo, è rimasto per questo. Se Correa è stanco penso sia giusto puntare su di lui, la scorsa stagione è stato importante. Immobile? Ha 3-4 palle-gol a partita, non è una cosa che capita a tutti. Deve finalizzare di più, può segnare valanghe di gol".

LAZIO, LE PAROLE DI CANIGIANI

SPAL - LAZIO, L'ARBITRO DELLA GARA

TORNA ALLA HOMEPAGE