Scozia, è morto l'ex calciatore dei Rangers Ricksen: era malato di SLA

L'ex giocatore dei Rangers, Fernando Ricksen, è morto quest'oggi in Scozia dopo una lunga lotta contro la SLA. A giugno era iniziato a peggiorare.
18.09.2019 12:45 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
Scozia, è morto l'ex calciatore dei Rangers Ricksen: era malato di SLA

Fernando Ricksen, ex giocatore di Rangers e Zenit, è morto quest'oggi in Scozia. Aveva 43 anni. L'olandese combatteva contro la SLA dal 2013 e, proprio come qualche anno fa era toccato a Stefano Borgonovo in Italia, da anni era diventato un simbolo della lotta alla malattia. Ma negli ultimi mesi le sue condizioni erano drasticamente peggiorate. Lo scorso giugno, dall'ospedale scozzese in cui era ricoverato, Ricksen aveva lanciato una sorta di messaggio d'addio: “Il 28 giugno terrò il mio ultimo evento benefico. Sta diventato molto difficile per me andare avanti. Facciamola diventare una grande serata. Un saluto, Fernando”, le sue parole pronunciate grazie all'ausilio di un macchinario. Non ce l'ha fatta, anche l'ex Rangers è diventato una vittima della SLA: malattia che negli ultimi anni si è troppo spesso legata al mondo del calcio.

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

TV PIRATA, SCATTA L'OPERAZIONE "ECLISSI"

TORNA ALLA HOMEPAGE