Lazio, Lotito e Tare ad Auronzo: weekend decisivo per il mercato

20.07.2019 08:00 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Lotito e Tare ad Auronzo: weekend decisivo per il mercato

Dopo aver festeggiato il suo quindicesimo anno da presidente della Lazio, Claudio Lotito oggi si presenterà nel ritiro di Auronzo dove rimarrà anche domani per l'amichevole con la Triestina. Insieme a lui ci sarà anche il ds Igli Tare: sono previsti dei colloqui con Simone Inzaghi in ottica mercato. Dopo una prima fase, in cui la Lazio ha ufficializzato le prime quattro operazioni in entrata, ora la società biancoceleste deve lavorare sul mercato in uscita con un occhio di riguardo alla situazione legata a Milinkovic.

I COLLOQUI - Il serbo potrebbe lasciare Roma, ma serve l'offerta giusta: PSG e Manchester United riflettono sul da farsi. Come riportato dall'odierna rassegna stampa di Radiosei, un primo colloquio tra l'agente di Sergej e la dirigenza della Lazio è stato fatto a Roma: sarà difficile trattenere il centrocampista. Ecco perché si stanno valutando diversi profili per rimpiazzarlo in caso di partenza. Yazici sta trattando col Lille: c'è una distanza di 2 milioni tra l'offerta (15) dei francesi e la richiesta del Trabzonspor che ne chiede 17. In pole è tornato anche il nome Szoboszalai. La società dovrà parlare anche con Luis Alberto e Caicedo. Per il primo non dovrebbero esserci esserci dubbi: resterà alla Lazio, ma serve un chiarimento con Lotito. Per quanto riguarda l'ecuadoriano invece si valuta il rinnovo. Il suo contratto scade nel 2020 e Inzaghi lo vorrebbe ancora nel suo scacchiere. Sullo sfondo però c'è il Boca Juniors che sarebbe pronto a pagare 9/10 milioni per il suo cartellino e a offrire un triennale da 1,8 milioni al calciatore. 

Calciomercato Lazio, il punto su Yazici

Calciomercato Lazio, Wallace vicino al Wolverhampton

TORNA ALLA HOMEPAGE