FORMELLO - Lazio, i dubbi e le mosse di Sarri: Immobile si ferma

08.10.2023 07:30 di Carlo Roscito Twitter:    vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Lazio, i dubbi e le mosse di Sarri: Immobile si ferma
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 22 - Immobile verso il forfait, non sarà convocato per domani. Ciro, in campo solo per la prima parte della rifinitura, si è fermato durante la sgambata e alzerà bandiera bianca per la partita con l'Atalanta. Le sue condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni, la certezza per il momento è la sua assenza per l'ultima gara prima della sosta.

FORMELLO - I dubbi, con Immobile affaticato, sono ancora più rispetto al solito. In attacco scalpita Castellanos: Ciro in bilico anche per la panchina, è rientrato da Glasgow con un fastidio al flessore, gli esami strumentali hanno scongiurato la lesione. Il capitano, come ieri, ha iniziato la rifinitura in gruppo, poi però è rientrato negli spogliatoi. Partecipazione part-time alla vigilia. In attacco dovrebbe toccare all’argentino, per lui sarebbe la seconda di fila da titolare in campionato. La decisione non è così scontata, occhio anche all'opzione Felipe Anderson falso nueve (oggi testato nel doppio ruolo), l'anno scorso fu determinante a Bergamo. Il tridente favorito, comunque, resta quello con il brasiliano e Zaccagni ai lati dell'ex New York. Pedro è l'altro che freme e chiede spazio dopo il timbro in Scozia.

Le diverse opzioni

A centrocampo favorito il terzetto formato da Vecino, Rovella e Luis Alberto. Ma le riflessioni sono ampie: l’uruguaiano potrebbe pure essere impiegato in regia (dove cerca il rilancio anche Cataldi, nel pomeriggio aggregato in corsa), con uno tra GuendouziKamada schierato da mezzala destra. In difesa tornerà dall’inizio Marusic a destra con Hysaj in vantaggio sulla fascia opposta. Al centro dovrebbe spuntarla Casale su Patric per affiancare Romagnoli. Ma anche qui il ballottaggio rimane aperto. 

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Vecino, Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Castellanos, Zaccagni. A disp.: Sepe, Mandas, Lazzari, Gila, Patric, Pellegrini, Cataldi, Kamada, Guendouzi, Pedro, Isaksen. All.: Sarri.

Pubblicato il 7/10